500 bussole sull’Altopiano

0

SABATO E DOMENICA L’HIGHLANDS OPEN 2016 ASSEGNA IL  1° TROFEO “DARIO MARCAZZAN”

Tutto pronto in Altopiano per l’edizione 2016 degli Highlands Open, quest’anno abbinati ai campionati nazionali CSI di orienteering e aperti ai tesserati di tutte le discipline del Centro Sportivo Italiano. L’appuntamento con mappa e bussola è fissato a Lusiana per sabato 30 aprile e ad Asiago domenica 1° maggio. Sono già 500 gli atleti iscritti alla due giorni di gare.

I campionati nazionali CSI di corsa orientamento, giunti alla terza edizione, sbarcano per la prima volta in provincia di Vicenza. Sabato pomeriggio nel centro di Lusiana è in programma la prova sprint, con ritrovo alle 15 nella palestra di via Cantele.
Domenica mattina è invece prevista la gara “long”, con la partenza dalle 10 in località Turcio. Le due tappe sono organizzate in collaborazione tra Erebus Orientamento Vicenza e Atletica Caldogno. Sono previste diciotto categorie di gara a seconda dell’età e del livello tecnico dei partecipanti.

In questi primi mesi dell’anno lo sport dei boschi ha fatto il suo ritorno nella famiglia vicentina del Centro Sportivo Italiano con alcune prove promozionali, dopo le prime esperienze con l’Orienteering Barbarano circa trent’anni fa.

Entrambe le gare sono valide anche per il campionato regionale Fiso (Federazione italiana sport orientamento). In palio tra le società c’è il 1° Trofeo “Dario Marcazzan” dedicato al socio e sostenitore del sodalizio vicentino recentemente scomparso.