Zannoni e Menta. Dalla Rari Nantes Marostica ai tricolori di Riccione

0

Dopo i successi ottenuti ai campionati italiani FISDIR, i nuotatori della Rari Nantes Marostica continuano a stupire e in occasione delle recenti prestazioni gli atleti del sodalizio che da 25 anni lavora per la crescita e lo sviluppo di questo hanno staccato due importanti pass per i prossimi campionati italiani.

Dall’1 al 6 aprile, ai campionati italiani giovanili di Riccione, saranno in gara infatti anche Riccardo Zannoni e Marco Menta che si sono qualificati in ben sette gare. Quali le ragioni di questa crescita:

“Soprattutto quest’anno, con l’avvicendamento di un nuovo team di tecnici giovani e pieni di carattere e la conferma di una squadra formata da ragazzi dalle spalle larghe e dalle lunghe leve, è stato interessante notare le differenze e le continuità rispetto al recente passato – commentano i vertici della Rari Nantes Marostica – e queste si son viste eccome! Se rimane e, anzi, si corrobora la dedizione al lavoro dello staff di allenatori uniti sotto la responsabilità di Giada Giuriato, impressiona la sicurezza e la personalità con cui Riccardo Zannoni e Marco Menta hanno conquistato il pass per le finali nazionali. Riccardo Zannoni, negli ultimi mesi ha collezionato una vera serie di prestazioni di altissimo livello, qualificandosi in ben 5 gare, inserendosi ai primi posti tra i migliori giovani italiani, nei 50 stile libero (24″86), nei 100 stile libero (54″04), nei 100 dorso (1’02″52), nei 200 stile libero (1’59″56) e nei 400 stile libero(4’16″23).

Marco Menta, a sua volta, con una nuotata precisa ed esplosiva, è riuscito ad ottenere i tempi limite nei 100 rana (1’09″59) e nei 200 rana (2’33″20). I tricolori prossimi venturi potranno riservare dunque delle grandi e belle soprese”.

Forza Riccardo e forza Marco! Pronti ad essere protagonisti ai prossimi tricolori di Riccione.