Maccagnan e Bernardi ancora al top. L’Italia della canoa riparte dal Brenta

0

Ancora Maccagnan davanti a tutti! Si chiude oggi a Valstagna il raduno della nazionale di canoa discesa, iniziato alla fine della scorsa settimana con il test gara sia sulla prova sprint che sulla classica.

Un esito, quello della gara lunga, che ha visto primeggiare su tutti, ancora una volta, il Forestale di Valstagna Davide Maccagnan che in 11.49.76 ha preceduto Mariano Bifano di 3.53 e Riccardo Mattiello di 14.24. Quarto posto e primo degli junior ha chiuso il rosatese Andrea Bernardi, affacciatosi alla canoa da pochi anni ma già competitivo a livello internazionale. Costanza Bonaccorsi, portacolori della Canottieri Comunali Firenze e detentrice del titolo europeo e mondiale, si è confermata leader anche a livello nazionale chiudendo in undicesima posizione assoluta, prima del settore femminile, con il tempo di 13.11.16. Per quanto riguarda il settore canadese è Giorgio dell’Agostino, Forestale valtellinese, a chiudere davanti a tutti in 13.31.13 con il quindicesimo tempo assoluto. Al femminile, per quanto riguarda il C1, 28esimo posto assoluto e prima posizione di categoria per Marlene Ricciardi (Marina Militare) che archivia la sua prova in 14.58.13 subito davanti ad Alice Panato.

Cinque giorni di raduno durante i quali i discesisti azzurri hanno avuto modo di allenarsi sotto gli occhi dello staff tecnico federale, ospitati dal centro fluviale di Costa di Valstagna all’interno del quale sono state posizionate alcune immagini raffiguranti i campioni più recenti, a tutti i livelli, della canoa discesa italiana.

Andrea Bernardi

Andrea Bernardi