Le Leonesse domate dall’Itas Città di Fiera

0

BRUNOPREMI.COM SCONFITTO 3-0 A MARTIGNACCO

La squadra di Martinez battuta nettamente in Friuli dalle padrone di casa dell’Itas Città Fiera. Dagli altri campi arriva la brutta notizia della vittoria di Bergamo che si porta a -2 dal Bassano: lo scontro diretto con le bergamasche si gioca mercoledì 13 aprile al PalaLungobrenta. 

 Città Fiera Martignacco – Brunopremi.com Bassano 3-0 (25-14, 25-16, 25-18)

Itas Città Fiera Martignacco: Giora, Di Bonifacio, Manig, De Stefano, Groppo, Brusegna, Colonnello, Caravello (K), Gogna, Gray, Zonta, Quarchioni, Dian (L), Mignano (L). All.Cuttini
Brunopremi.com Bassano: Fucka R., Canton, Fucka T., Pais Marden , Stocco, Zanon, Kosareva (K), Scanavacca (L). All. Martinez
Arbitri: Diego Gardina e Davide Pettenello

Non c’è mai stata partita al PalaSport di Martignacco dove le padrone di casa dell’Itas Città Fiera hanno ottenuto 3 punti buoni per rimanere in corsa per un posto nei play off e dove invece il Brunopremi.com non ha replicato le ottime prove sfoderate nelle ultime uscite. Un piccolo passo indietro dunque per la squadra di Martinez che si è presentato in Friuli con una squadra a ranghi ridotti per le assenze di Tartaglia, Mason e Cusmano, ma al di là di questo come sempre quando si affronta una squadra d’alta classifica si tratta di sconfitte che non scalfiscono minimamente la granitica compattezza e la fiducia del gruppo giallorosso. Una fiducia e una compattezza derivate dalle tante vittorie centrate nel 2016 (5 nelle ultime 9 gare) che hanno portato le leonesse fuori dalla zona retrocessione. Purtroppo però se dopo il successo sull’Atomat Udine di domenica scorsa i punti di vantaggio sulla terzultima, cioè sulla Foppapedretti Bergamo, erano 5 da ieri sera sono scesi a 2 e questo a causa della vittoria inaspettata delle bergamasche sul Volley Adro Monticelli. Questa è senza dubbio la notizia più negativa di una serata che ha portato in dote una sconfitta netta e senza appello, ma anche ampiamente preventivabile alla vigilia dal momento che la squadra friulana, 4^ in classifica con 39 punti, è in piena corsa per i play off da cui le separano appena 4 lunghezze.

Il Brunopremi.com tornerà in campo il 9 aprile a Cerea contro le padrone di casa dell’Isuzu.