Bassano fatica ma espugna lo “Speroni”

0

PRO PATRIA – BASSANO 0-1, LA RETE E’ DEL CAPITANO

La prima rete di capitan Bizzotto regala al Bassano tre punti e la terza vittoria consecutiva. Giallorossi sempre più in corsa per i playoff. E tra una settimana la sfida diretta con il Pordenone.

Pro Patria (4-3-1-2): La Gorga; Pisani, Marchiori, Ferri, Possenti; D’Alessandro, Sampietro, Taino; Santana; Montini, Marra. All. Pala
Bassano V. (4231): Costa;Toninelli, Martinelli, Bizzotto, Stevanin; Cenetti, Proietti; Falzerano, Misuraca, Candido; Pietribiasi.All.Sottili

Marcature: 56′ Bizzotto (B)

La cronaca. Le premesse iniziali allo “Speroni” non sono delle migliori: Rossi è costretto a rinunciare, in campo va Costa (al suo posto si è aggregato Guadagnin). Out anche D’Ambrosio, infortunatosi in riscaldamento: al suo posto Sottili schieraToninelli.
Il campo reso pesante dalla pioggia non aiuta certo il bel gioco ma alla prima vera azione è il Bassano a sfiorare la rete: al 14′ nella triangolazione con Candido Falzerano infila la rete ma il guardalinee ravvisa un sospetto fuorigioco. Al 32′ cross basso di Candido dalla destra, Pietribiasi viene anticipato. Si va al riposo sullo 0-0 e al ritorno in campo il risultato cambia in fretta: al 47′ è sempre il Condor che crossa dalla destra per Misuraca che ‘inserisce al centro dell’area, ma impatta male.

La rete arriva al 56′: punizione di Proietti dalla destra, svetta capitan Bizzotto che realizza la sua prima rete stagionale
Sottili comincia a modificare le carte: Davì entra al posto di Candido. Al 72′ la prima vera azione dei padroni di casa: un tiro-cross di Santana, sul quale Costa si supera alzando la palla oltre la traversa. Sempre Costa salva la porta giallorossa un minuto dopo respingendo il colpo di testa di Montini. Fabbro al posto di Pietribiasi e Gargiulo al posto di Misuraca.
Non accade più nulla: Bassano porta a casa altri 3 punti, e allunga a tre la serie di vittorie consecutive.