Asiago Hockey vincente in gara 3. Il Valpellice va ko 6-2!

0

E’un Asiago Hockey intenso e determinato quello che alla sirena finale può esultare dopo aver battuto 6-2 il Valpellice, portando la serie in vantaggio per 2-1, al termine di un match in cui i giallorossi non hanno mai dato ai piemontesi la possibilità di ambire alla vittoria. Coach Lefebvre prima del match aveva chiesto ai suoi una prestazione grintosa e asfissiante in zona neutra, così da togliere ogni possibilità d’attacco al Valpellice. E la richiesta è stata esaudita, impreziosita dall’ennesima serata da urlo di Anthony Luciani protagonista con il terzo hat-trick nelle ultime sei partite giocate.

Colavecchia dopo pochi secondi impegna Mantovani ma l’Asiago risponde quasi subito con l’affondo di Ulmer che da dietro porta serve Bentivoglio. Conway smorza ma non blocca e il disco esce di pochissimo a lato; giallorossi pericolosi poco dopo con Anthony Nigro che mette in difficoltà più volte il goalie avversario senza fortuna; ma è proprio dalla stecca del numero 21 che nasce l’azione del vantaggio dell’Asiago: Nigro avanza e fa tremare Conway, Luciani piazzato sottoporta completa l’opera e batte il portiere avversario per l’1-0. I piemontesi attaccano a sprazzi ma Mantovani risponde bene a Petrov e Della Rovere, dall’altra parte Lutz tenta il colpaccio dalla blu, preludio al goal del 2-0 che gli uomini di Lefebvre segnano in superiorità numerica grazie alla discesa di Luciani sulla sinistra che mette fuori causa due difensori frenando all’improvviso e servendo sulla stecca dell’accorrente Dan Sullivan il disco del 2-0 che si infila di prepotenza alle spalle di Conway. Ancora Lutz poco dopo centra il palo, l’Asiago è intenso ma il Valpellice c’è ancora. Per farsi sentire sfrutta al meglio il powerplay concesso ad un minuto dalla fine, un powerplay che permette agli uomini di Barrasso di accorciare; Canzanello tira dalla blu, Pozzi devia da distanza ravvicinata battendo un incolpevole Mantovani per il 2-1 con il quale le due squadre vanno negli spogliatoi.

In apertura di secondo periodo è la Valpe a proporsi con maggior decisione e nei primi cinque minuti l’Asiago fatica ad ingranare rischiando sui tentativi in attacco di Colavecchia e Caletti. La reazione però arriva poco dopo lo scoccare del quinto minuto quando in superiorità numerica tocca nuovamente a Luciani mettere alle spalle di Conway, con un siluro dalla sinistra, il puck che porta il risultato sul 3-1. Ulmer sfiora il poker, Canale salva tutto poco dopo e quando Iori riesce ad andar via sulla sinistra e a servire Benetti al centro è la sfortuna a negare il goal ai giallorossi. Sfortuna che se ne va però in doppia superiorità numerica a tre minuti dalla fine con Lutz che prende la mira e buca la gabbia di Conway per il 4-1. Nel finale sono Magnabosco e Meneghini a sfiorare la rete con le due squadre che chiudono senza ulteriori scossoni la frazione centrale.
Il terzo periodo si apre con Ilic in attacco ma Luciani è ancora una volta letale poco dopo. Nigro semina il panico di fronte a Conway, Meneghini ci prova, Luciani ci riesce per il 5-1 da distanza ravvicinata. Non è però ancora finita perché dopo che Della Rovere accorcia le distanze e si fa cacciare subito dopo per una serie di interventi decisamente discutibili è Bentivoglio, assistito da Luciani, a chiudere i conti con il 6-2 definitivo.

Martedì si torna sul ghiaccio di Torre Pellice per gara 3. In serata si sono giocate anche Rittner Buam-Cortina 9-1, Val Pusteria-Gherdeina 1-2 e Vipiteno-Fassa Falcons 6-2. Cortina in vantaggio nella serie per 3-0, vantaggio per 2-1 sulle rispettive avversarie per Asiago Hockey, Gherdeina e Vipiteno.

Asiago Hockey-Valpellice 6-2 (2-1, 2-0, 2-1)
Tabellino: 8.18 (A) 1-0 Luciani (Zanette, Nigro); 13.10 (A) D.Sullivan in superiorità (Luciani, D. Mantovani); 19.36 (V) 2-1 Pozzi in superiorità (Canzanello); 26.49 (A) 3-1 Luciani in superiorità (Bentivoglio, Nigro); 37.11 (A) 4-1 Lutz in superiorità (Bentivoglio); 43.27 (A) 5-1 Luciani (Nigro, Meneghini); 54.44 (V) 5-2 Della Rovere in superiorità (Caletti); 56.43 (A) 6-2 Bentivoglio in superiorità (Luciani, D. Sullivan).

Formazione Asiago Hockey: Mantovani (Tononi); Meneghini, M. Sullivan, D. Sullivan, N. Tessari, Presti, M. Tessari, Miglioranzi, Stevan, Casetti, Ulmer, Bentivoglio, Nigro, Marchetti, Lutz, Ambrosi, Benetti, Iori, Zanette, Magnabosco. All. Lefebvre

Formazione Valpellice: Conway (Armand Pilon); Pozzi, Canale, Nicolao, Petrov, Olivero, Caletti, Ilic, Della Rovere, Schina, Canzanello, Signoretti, Cordin, De Biasio, Mondon Marin, Silva, Durand Varese, Colavecchia. All. Barrasso

(Si ringrazia per la collaborazione ufficio stampa Asiago Hockey, per le foto Roberta Strazzabosco)