Al via la “Gran Corsa” Milano-Sanremo made in Bassano. La storia del ciclismo inizia a pedalare

0

Si è chiusa non senza colpi di scena la prima tappa della “Gran Corsa” di Primavera da Milano a Sanremo, evento ciclistico organizzato dalla “LCA Associazione Sportiva Dilettantistica” di Bassano del Grappa, rievocazione storica dell’originale “Milano-Sanremo” riservata a biciclette costruite prima del 1930.

E da Bassano, in massa, sono partiti verso il capoluogo meneghino pronti adesso a volare pedalando fino alla città dei fiori.

“Per la prima giornata gli incidenti meccanici non potevano mancare – fanno sapere gli organizzatori – la giornata si è conclusa con 8 forature, cose che capitano si dice in questi casi. Forature a parte, la giornata è stata pedalata bene!

Partenza alle 10:00 dall’Arco della Pace a Milano, scortati dalle staffette della Polizia Locale del comune di Milano, con tanto di auto d’epoca della Polizia Locale. Il gruppo ha attraversato il centro storico di Milano con lo stupore dell’improvvisato pubblico che diversamente dagli altri giorni ha guardato divertito il transitare del gruppo dei “Gran Corsini”.

Dopo circa un’ora e mezza, il gruppo entrava a Pavia, dove Sindaco ed Assessori hanno dato il benvenuto. Come ormai da tradizione ristoro all’”Annabella Caffè 1748 al Demetrio”. Verso le 13:15 ripartenza con destinazione Voghera, con l’attraversamento in uno scenario d’altri tempi: la Cascina Durona per proseguire poi per la Green Way e quindi Piazza Duomo a Voghera. Spuntino veloce e pronti a partire per Tortona, in pieno centro storico anche qui in Piazza Duomo.

Si conclude all’Hotel “Il Carrettino” questa prima giornata. Alla sera, splendida cena per i saluti alle Amministrazioni Comunali sedi di tappa, ed a seguire lo spettacolo di Marco Ballestracci “IL MAGO DEL TURCHINO” che accompagnato da Claudio Cecchetto alla fisarmonica ha raccontato suggestivi aneddoti più o meno noti accaduti sul Turchino dal 1907 ad oggi.
Ospite della serata un Signore classe 1937 che di Sanremo ne ha corse 7: Imerio Massignan. Oggi si affronta il Turchino, e staremo a vedere chi sarà il “Gran Mago del Turchino” 2016”.

E noi di Bassano Sport ci saremo, sull’ammiraglia dell’informazione al seguito della “Gran Corsa” di Primavera da Milano a Sanremo made in Bassano.