Ad Asiago arrivano gli hockeisti del Team Usa. E risuonano le note dell’inno americano

0

Momenti di grande emozione domenica mattina all’Odegar di Asiago dove, in occasione del torneo amatoriale di hockey ghiaccio Mountain Cup, una delle sei squadre partecipanti denominata TEAM USA era formata da hockeisti nonché militari dell’esercito americano provenienti dalle vicine caserme Ederle di Vicenza e Aviano, ma anche da molte delle città del nord Italia in cui il paese a stelle e strisce ha strutture militari. L’occasione di salire ad Asiago è stata la partecipazione al torneo organizzato dagli Amatori Hockey Asiago e dall’HC Gallio. Tralasciando per il momento il risultato agonistico finale (di cui ci occuperemo in un prossimo post) ha emozionato, e non poco, il primo match dei giocatori a stelle e strisce giocato contro i Red Muss Feltre ma soprattutto preceduto dall’esecuzione dell’inno americano, a cappella, cantato da Sarah Ray Grigiante, due volte in nomination ai Grammy Awards. Un’esecuzione che le telecamere di Bassanosport non hanno voluto perdere e che vi riproponiamo, integralmente, nel video.

USA/ENG: Great emotions at Odegar stadium in Asiago, sunday morning, during ice hockey amateur tournament “Mountain Cup”. Before first match between Team Usa and Red Muss Feltre, Sarah Ray Grigiante sang Usa national anthem like NHL’s match, in a great american atmosphere. See video!