Viareggio: trasferta vietata!

0

SIND IN PISTA  ALLE 19. LA QUESTURA CHIUDE LE PORTE AI TIFOSI GIALLOROSSI

Ci mancava solo questa: quella volta che finalmente il bel gioco e la vittoria nel derby con il Breganze potevano far riavvicinare tifosi e società, ecco che ci si mette la Questura di Lucca a complicare le cose, chiudendo le porte della pista di Viareggio ai tifosi giallorossi. E così tra poche ore, alle 19, Nicoletti e compagni affronteranno la sfida in toscana senza il sostegno dei propri supporters.

Una sfida tutt’altro che scontata, contro una delle formazione costruite per vincere e che oggi occupa la quarta piazza della classifica, sette punti avanti rispetto ai giallorossi. All’andata vinsero i bassanesi (5-3) ma da allora di cose ne sono cambiate. Basta solo pensare che Sergio Silva, all’andata giallorosso, veste oggi i colori bianconeri. E poi, oltre all’altro ex Montigel, tanti storici avversari come Bertolucci, Barozzi o  Palagi.

Per gli uomini di Marzella  è l’occasione buona per far vedere che la vittoria con Breganze non è stata figlia del caso e per rilanciare definitivamente una stagione finora travagliata ma ancora lunga. Quanto basta per regalate al Bassano soddisfazioni vere.