Occasione sprecata! Bassano punito da Chinellato

0

CUNEO – BASSANO 2-2. GIALLOROSSI RAGGIUNTI AL 3′ DI RECUPERO

Dopo la prova di solidità mostrata con il Sudtirol, Bassano torna ad inciampare nel vizio di stagione e spreca l’ennesima occasione. Una doppietta di Chinellato toglie due punti già scritti nella classifica giallorossa.  In vantaggio per tutta la sfida, i bassanesi si vanno raggiungere nel secondo minuto di recupero e buttano al vento una vittoria che sembrava già incassata, grazie alle reti firmate da Candido e Momentè, autore della sua prima marcatura virtussina.

La Cronaca
Per la prima azione giallorossa bisogna attendere l’11: Falzerano crossa sul secondo palo per Candido, che stoppa palla e di destro tenta il rasoterra, respinto di piede da Tunno. Al 16’ padroni di casa pericolosi con Ruggiero che dal limite tenta la conclusione di forza, bloccata da Costa. E ancora l’estremo giallorosso, oggi in porta al posto di Rossi, si supera al 19’ quando riesce a deviare sopra la traversa un missile di Corradi dal limite e al 23’ è attento sul tiro di Cristofori dalla distanza.

La rete del vantaggio virtussino arriva al 24’: Proietti (oggi capitano) serve alla perfezione Candido che al volo sigla la sua seconda marcatura stagionale. Bassano sfiora anche il raddoppio al 36′ con Momentè che, solo in area, prova il tiro, fermato in scivolata da Conrotto.
Occasionissima per il Cuneo al 43’: colpo di testa di Cristofoli, ribattuta di Costa, la palla giunge a Conrotto che da due passi e a porta vuota spara in pieno sulla traversa.
Si va al riposo sull’1-0 e al rientro in campo le formazioni non cambiano. Cambia, invece, in fretta il risultato: al 52’ Momentè infila di testa il cross di D’ambrosio e realizza la prima rete in giallorosso. Al 56’ Cuneo vicino al gol con Beltrame che prova la conclusione al volo ma la palla s’infrange sull’esterno della rete. Sottili cambia le carte in tavola: Pietribiasi (ex di turno) entra x Falzerano e Fabbro sostituisce Momentè.

Bassano allarga gli spazi e viene trafitto al 74’: Beltrame serve Chinellato che di testa infila Costa. Candido esce per Piscitella. E quando ormai i tre punti sembrano incassati, nel secondo minuto di recupero Chinellato firma la doppietta personale e punisce i giallorossi più deldovuto.

Finisce 2-2, Bassano ancora una volta ha di che recriminare.