Il sogno della Coppa s’infrange sul Lodi

0

COPPA ITALIA: IN FINALE IL LODI SUPERA BASSANO 5-2

Dura 25 minuti il sogno del Sind Bassano di sollevare al cielo la Coppa Italia. Dopo una prima frazione di gioco assolutamente equilibrata, al ritorno in pista dopo la pausa il Lodi prende in mano il gioco e prende il largo, senza più lasciare dubbi sull’andamento della gara che consegna ai lombardi la Coppa Italia 2016.

E’ il Bassano a partire meglio:  Garcia centra un palo dopo appena due minuti e rischia di andare in rete anche con una combinazione Tataranni-Amato, ma è il Lodi ad andare in vantaggio al 19′ con Platero. Un vantaggio che dura appena pochi secondi: De Rinaldis stende Tataranni che trova il pari con la punizione di prima.

Si va al riposo sull’1-1 e al rientro in pista il Lodi sembra quasi un’altra squadra. I lombardi trovano il doppio vantaggio
Nel secondo tempo gli equilibri si spezzano ed il Lodi trova il doppio vantaggio. Gimenez, su punizione, e Tataranni su rigore hanno l’opportunità di ridurre le distanze ma è ancora il Lodi ad allungare con Verona per il momentaneo 4-1. Sind accorcia con Garcia ma è l’ex Ambrosio a scrivere  la  parola “fine” sulla gara infilando la punzione di prima a due minuti e mezzo dalla fine.

Termina 5-2, il Lodi solleva la Coppa e conquista un posto in Eurolega. Ma il Bassano visto in Coppa sarà un avversario pericoloso per tutti in vista della corsa scudetto.