Varese conquista il “Città di Bassano”

0

SUCCESSO PER IL PRIMO TORNEO MBA

Grande soddisfazione in casa “MBA – MiniBasket Association” per la riuscitissima edizione del 1° Torneo MBA “Città di Bassano”, riservato alla categoria Esordienti (nati nel 2004), che nelle giornate del 28, 29 e 30 dicembre ha visto confrontarsi nelle tre palestre di Bassano (PalaAngarano, SS. Trinità e Comunale) e al PalaBalbi di Rosà ben sedici squadre provenienti da Veneto, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Emilia Romagna, Marche e Abruzzo.

Questi alcuni numeri che danno un’idea dell’impegno organizzativo/logistico che ha coinvolto tutto l’apparato della nuova società nata solo nel luglio del 2015: 192 i giovani cestisti impegnati, 40 le gare disputate in due giorni e mezzo, circa 200 i pernottamenti organizzati in famiglie e altre strutture, oltre 370 i pasti serviti.

Complessivamente si è trattato di un torneo di buon livello tecnico, con molte formazioni capaci di esprimere un buon gioco di squadra, presentando, nel contempo, alcune individualità di assoluto interesse. Alla conclusione dei tre giorni di gare, in finale sono arrivate le due compagini che avevano dimostrato di giocare il miglior basket: Pallacanestro Varese, che in semifinale ha superato i “padroni di casa” dell’MBA Bassano, e Ayers Rock Gallarate, che in quella che è stata considerata da molti la più bella gara del torneo ha sconfitto la Sangiorgese Basket.

In finale sono poi emerse le maggiori individualità, che in queste categorie fanno la differenza, della Pallacanestro Varese, che hanno permesso al team lombardo di aggiudicarsi il Trofeo “MBA”, che come da regolamento sarà rimesso in palio nella prossima edizione, finché una società non riesca a vincere per tre volte il torneo e aggiudicarsi quindi definitivamente il trofeo.

Al di là dell’aspetto più strettamente tecnico, è però piaciuto molto il clima di armonia e sportività che si è respirato nelle tre giornate e il cui merito va, indistintamente, a tutti i partecipantimba gruppo