Trasferta ancora stregata: Orange 1 sconfitta a Trieste

0

SZ JADRAN – ORANGE 1 BASSANO 84-66

Nemmeno a Trieste l’Orange 1 è riuscita nell’impresa di sfatare il tabù trasferta. Mai in questa stagione i giallorossi di Mattioli sono riusciti a portare a casa punti lontano dal Palaangarano. Eppure questa, alla vigilia, poteva sembrare la volta buona: i triestini arrivavano da una serie di 7 sconfitte nelle ultime 8 partite che gli avevano fatti precipitare in classifica, fino ad appaiare proprio i giallorossi.

Gallea e compagni hanno tenuto il ritmo dei triestini nel primo quarto (25-20), per poi perdere terreno nel secondo e andare al riposo sotto di 10 lunghezze (42-32). Il terzo parziale finisce in parità (18 punti per parte), ma nell’ultima frazione i bassanesi non riescono a recuperare il gap, perdendo invece, ulteriore contatto con i padroni di casa, spinti dalla coppia Ban e De Petris (autori rispettivamente di 28-25)  fino all’84-66 finale.

I bassanesi restano fermi a quota 12 punti, sul fondo della classifica appaiati a Spilimbergo e Conegliano. La settimana prossima turno di riposo per rientrare in campo il 7 febbraio sul difficile parquet di Gorizia.