Tonfo a Merignac, Sind sempre più in crisi

0

GIALLOROSSI SCONFITTI 5-4 IN TERRA FRANCESE

E’ vero che quella in terra di Francia non era certo la partita della vita e che una vittoria con il Merignac non cambiava certo l’andamento della stagione. Ma resta il fatto che la sconfitta di ieri in Eurolega, acuisce ulteriormente le difficoltà in cui versano i bassanesi, alle prese con una crisi societaria forse senza precedenti.

Il patron Fincati, l’unico rimasto a reggere le sorti del sodalizio giallorosso, ammette che se non fosse per amore di questo sport avrebbe già mollato e in pista le ripercussioni di un clima sempre più teso si sentono. Impossibile per Nicoletti e compagni, allora, giocare con la mente davvero libera così arriva il terzo k.o. consecutivo che poco conta ma che rischia di pesare ulteriormente su morale ed entusiasmo.

Per la cronaca, nella sfida in Francia, Marcella ha risparmiato Garcia, ancora alle prese con problemi muscolari, e anche Dal Monte ha ceduto il posto tra i pali a Sgaria. Per buona del match si è giocato a senso unico con i francesi avanti 5-0. Poi l’orgoglio giallorosso di Tataranni e Gimenez ha permesso di rimontare fino a 5-4 finale con cui i bassanesi sono tornati a casa.

48 ore, non c’è di più per provare a fare ordine nel caos giallosso: martedì al palasind arriva il Monza dei bassanesi.