Sottili: “I campi caldi non ci spaventano, ma occhio a Neto”

0

GIALLOROSSI A RANGHI RIDOTTI PER L’ULTIMO MATCH DELL’ANNO

Prima della pausa natalizia per il Bassano c’è da risolvere la pratica Padova. Un derby quasi inedito quello in programma domenica alle 14 all’Euganeo, al quale i giallorossi arriveranno con l’infermeria quasi piena: oltre Germinale, fuori anche Martinelli e Cenetti.  Per questi Sottili ha convocato anche  due della Berretti: Dal Monte e Sciancalepore.

Di fronte il Padova dell’ex Pillon che con il 4-4-2 ha ormai consolidato il gioco dei biancorossi, reduci come il Bassano da due successi consecutivi. I patavini sono pericolosi soprattutto su palla inattiva e possono contare su un giocatore di classe come Neto Pereira.