L’Orange 1 cerca conferme con l’Unione Padova

0

I GIALLOROSSI  AL PALANGARANO PER LASCIARE IL FONDO CLASSIFICA

Sette giorni fa la vittoria con Conegliano ha restituito morale al gruppo giallorosso e allora quello di domenica al Palangarano, per l’Orange 1, diventa un appuntamento da non fallire. Vincere significherebbe lasciare il fondo della classifica e agguantare il groppone di centro classifica.

Avversario di giornata l’ Unione basket Padova, squadra che nasce dalla sinergia tra lo storico Petrarca e la “3P”, e che ha visto aggiungere i migliori elementi di quest’ultima (il tiratore Vettore ed il centro Germani) al nucleo petrarchino che l’anno scorso era già in C1 (Coppo, Basso e Rappo su tutti).

Sul mercato estivo i dirigenti patavini sono andati su due esterni come il play Pagotto (ex Caorle) e la guardia (figlio d’arte) Maric per coprire il back court, mentre a dare man forte sotto canestro è arrivato Klyuchnyk, centro ex Bolzano che darà vita (si spera!) ad un bel derby ucraino con il rientrante Sasha Kushchev.

Padova è a pari punti in classifica con il Bassano, ma è reduce da un successo ancora più convincente di quello giallorosso con la capolista San Vendemiano.