L’Orange 1 aspetta Monfalcone per allungare la striscia casalinga

0

PRIMA DELLA PARTITA, LA FESTA GIALLOROSSA DELLE GIOVANILI

In attesa di brindare alla prima vittoria esterna l’Orange 1 tenta di allungare  la striscia di vittorie casalinghe. Dopo doppietta con Conegliano e Padova i giallorossi cercheranno di far valere la regola del “fortino” anche  contro l’ Energy Lab Monfalcone, appaiata  in classifica ( sia pur con una partita in meno).

La squadra allenata da coach Franceschin durante la pausa estiva ha cambiato molte sue pedine, confermando però il suo giocatore più rappresentativo, il centro ex Siena Andrea Colli, un lungo dotato di ottima tecnica che sta viaggiando a 16 punti e 10 rimbalzi di media. Accanto a lui sono rimasti il play Quargnal e l’ala Benigni, un tuttofare espertissimo con svariati anni di B2 alle spalle. Nuovi invece gli altri giocatori più pericolosi della squadra isontina: Petrovic, lungo ormai 40enne che però l’anno scorso nella c2 friulana si è dimostrato uno dei migliori giocatori in assoluto, e soprattutto gli esterni Scutiero e Bonetta. Entrambi prodotti della Pallacanestro Trieste, entrambi in grado di giocare sia come play sia come guardia, dotati di dinamismo e di buon tiro da tre punti.

Palla a due al Palangarano alle ore 18, arbitreranno l’incontro i sigg. Zancolo di Casarsa della Delizia (Pn) e Barbagallo di Villorba (Tv).