Asja Zenere vola in Coppa del Mondo. Da Enego la nuova promessa dello sci italiano

0

BRAVA, DETERMINATA E BELLA. ASJA ZENERE, DA ENEGO, VOLA IN COPPA DEL MONDO

Da Enego alla Coppa del Mondo di sci. Asja Zenere, diciannovenne discesista brava e indubbiamente bella, debutterà nella massima competizione dello sci nella discesa libera in programma il prossimo 19 dicembre in Val d’Isère.

Cresciuta e maturata negli anni, sia dal punto di vista personale ma anche ovviamente da quello sportivo, la talentuosa sciatrice eneghese si è messa in luce più volte in Coppa Europa, conquistando così la fiducia necessaria affinchè a notarla fossero anche i tecnici azzurri. Un’attenzione nei suoi confronti che ha convinto lo staff della nazionale a convocarla per la massima competizione mondiale. In Coppa Italia, lo scorso anno, vinse Super G, Gigante e Discesa. Un tris di vittorie che le hanno permesso inevitabilmente di maturare ulteriormente e di tornare a Enego, per quei pochi giorni in cui non è impegnata in gare e allenamenti, con un sorriso in più.

Ora dal suo Altopiano è costretta a ripartire ma la motivazione è più che positiva. Una convocazione in Coppa del Mondo non è cosa da tutti i giorni; con l’auspicio che sia solo la prima di una lunga serie. Prima di lei aveva gareggiato in World Cup la poliziotta di Gallio Giulia Gianesini. Oggi il testimone quindi passa di mano e approda a Enego. Asja Zenere. Asja di cognome: Asia, come il Continente che ospiterà le Olimpiadi invernali del 2018 (a Pyeongchang, in Corea del Sud). Forse è troppo presto per sognare un’avventura a cinque cerchi. Ma è anche vero che, come canta Ligabue, “sono sempre i sogni a dare forma al Mondo…”.

Tentar non nuoce!