Asiago Hockey nella tana dei Lupi.

0

CONTRO IL VAL PUSTERIA RIENTRA IORI, OUT DAN SULLIVAN

8-4, un Mike Sullivan superstar e una classifica che lentamente prende la forma desiderata. Basterebbe questo ad infondere ottimismo in casa Asiago, ma la sfida in programma domani sera contro i Lupi della Val Pusteria riporta tutti con i piedi per terra.

Andare nella tana del lupo non è mai cosa facile, anche per un leone; le insidie sono all’ordine del giorno e non bisogna sbagliare nulla. Anche perchè nei due precedenti scontri diretti stagionali tra Asiago e Val Pusteria, i lupi hanno vinto sia all’Odegar (8-3 lo scorso 24 settembre) sia davanti al proprio pubblico (2-1 il 29 ottobre scorso). 44 punti in 20 partite, il Val Pusteria è attualmente la seconda forza del campionato grazie al miglior attacco dell’intera serie A con 81 goal fatti, trascinato da Justin Maylan, Francois Bouchard e Kevin De Vergilio autore di 93 punti totali.

L’Asiago, in crescita, risponde con altrettanta concretezza grazie ai suoi tre top scorer (Bentivoglio, Ulmer e Nigro) che assieme hanno collezionato fin qui 81 punti per una squadra che viaggia al quarto posto in classifica e il terzo miglior attacco della lega. Contro il Val Pusteria rientra dalla squalifica Diego Iori, l’influenzato Ambrosi proverà a recuperare in extremis mentre è certa l’assenza di Dan Sullivan per squalifica (resta da capire per quante giornate dovrà rimanere fermo).

“Contro il Gherdeina abbiamo giocato bene a partire dal secondo periodo. Nel primo invece siamo stati un tantino fortunati ed è stato bravo Davide Mantovani a tenerci in partita; nella prima frazione loro hanno creato molto – spiega coach Patrice Lefebvre – poi abbiamo cambiato marcia e si è vista una bella squadra. Ulmer ha dato la scossa e il resto è chiaro guardando il risultato. Adesso andiamo in Val Pusteria senza fermarci nemmeno un attimo.”

Un commento su Mike e Dan Sullivan, il primo autore di un hattrick, il secondo invece incappato in una penalità che lo terrà lontano dal ghiaccio per un periodo ancora da definire: “Beh, il match di riposo per turnover concesso a Mike ha portato bene e ha dato i suoi frutti – ammette sorridendo coach Lefebvre – ha fatto un’ottima partita. Per quanto riguarda Dan, è un peccato e aspettiamo di capire per quante giornate saremo costretti a giocare senza di lui.”

Nessuno squalificato invece in casa Val Pusteria, formazione che recupera Patrick Bona ma non potrà disporre del difensore Christian Willeit. Di fronte al proprio pubblico, i Lupi arrivano più riposati rispetto all’Asiago che ha dovuto lottare ieri sera contro il Gherdeina; l’ultima sfida degli uomini allenati da Mario Richer infatti risale al 28 novembre.

Oltre a Val Pusteria-Asiago Hockey in programma a partire dalle 20.30, domani la ventunesima giornata sarà completata dalle sfide tra Rittner Buam-Gherdeina, Vipiteno-Fassa e Cortina-Valpellice.

Classifica dopo 20 giornate: Rittner Buam 51, Val Pusteria 44, Vipiteno 37, Asiago Hockey 29, Fassa Falcons 26, Valpellice 22, Gherdeina 17, Cortina 14.