Vincere per continuare il sogno

0

RITORNO PLAYOUT: AL BASSANO SERVE UNA VITTORIA PER RESTARE IN A1

Sconfitti all’andata 4-2 dal Rovereto, ai bassanesi di Fioravanzo e Moretto resta solo una chance per restare ancora nel gotha del tennis italiano: vincere la sfida di domenica sui campi di via Col Fagheron. I giallorossi dovranno portare a casa a tutti i costi il confronto con i trentini o dopo anni tra i campi dell’A1, culminati con la vittoria di uno scudetto, dovranno dire addio alla massima serie.

Per sperare, dunque, serve una vittoria, qualunque essa sia: vincendo 5-1 Bassano si garantirebbe la salvezza; con un 4-2 servirebbe invece un doppio di spareggio per assegnare la permanenza in A1. In tutti gli altri casi il confronto vedrebbe uscire vincente  Rovereto e per l’STB si spalancherebbero le porte dell’A2. I

“E’ una partita decisiva – commenta il capitano Marco Fioravanzo – ma penso che abbiamo tutte le carte in regola per ribaltare il risultato, perchè giochiamo sulla terra rossa, a noi molto più congeniale rispetto ai campi veloci dell’andata che favorivano sicuramente i nostri avversari.La nostra squadra, che per l’occasione sarà al completo con l’impiego del nostro unico straniero  è la più giovane di tutte le 14 squadre di A1 e quindi è un motivo d’orgoglio mettere in campo tutti i nostri talenti anche nella partita decisiva”.

“Quella con Rovereto è senza dubbio una partita decisiva – commenta Tommaso Gabrielli (nella foto)-  dobbiamo essere bravi a ribaltare il risultato e sappiamo che è nelle nostre possibilità. La terra rossa è il nostro habitat e poi giochiamo in casa e il tifo può fare la differenza”.