Le Leonesse a caccia di punti con il Martignacco

0

TROVATO IL GIOCO, KOSAREVA&CO. CERCANO LA VITTORIA

Contro Udine e  Brescia, avversarie impossibili delle ultime settimane, la bassanesi di Malinov hanno messo in mostra gioco e grandi potenzialità. Ora è giunto il momento di portare a casa anche risultato e punti buoni per una classifica che, nonostante le 5 sconfitte in 6 incontri, consente ancora alle bassanesi di mantenere 1 e 2 punti di vantaggio su San Donà e Modena, rispettivamente ultima e penultima in classifica, mentre il quartultimo posto ovvero la zona salvezza è ancora a portata di mano con la Foppapedretti Bergamo che dista appena due lunghezze e contro cui le giallorosse giocheranno lo scontro diretto tra una settimana a Bergamo.

Al PalaLungobrenta, nell’incontro valevole per la settima giornata del girone B di B1, il Brunopremi.com se la dovrà vedere con una storica avversaria di questi quattro anni di B1: sl’Itas Città Fiera Martignacco, squadra che in classifica occupa l’ottava posizione con 10 punti all’attivo frutto di tre successi e altrettante sconfitte. Con un andamento altalenante le friulane nelle sei giornate sin qui disputate hanno alternato vittorie a sconfitte a partire dalla prima giornata, quando sono cadute in casa con il Vivigas Verona, per finire con l’ultima giornata quanto hanno piegato 3-1 a Martignacco il Volley Adro Monticelli.

Si tratta dunque di una squadra per nulla semplice da affrontare e che dalla sua avrà ovviamente tanta esperienza, ma obiettivamente non sarà nemmeno una sfida impossibile e se le leonesse riusciranno a ripetere le ottime prestazioni sfoderate nelle ultime due gare, potrebbero anche arrivare punti e soddisfazioni.