Astinenza da vittoria

0

BASSANO FERMATO SULL’1-1 A PIACENZA

Niente da fare. Il Bassano non trova più i 3 punti e infila un altro pari che poco serve per la classifica. A Piacenza finisce 1-1 con i giallorossi in vantaggio al 62′ con Iocolano dal dischetto. Dopo un rigore sprecato, gli emiliani trovano il pari all’81’ con un colpo di testa di Bini.

La cronaca
La prima azione è di stampo giallorosso: al 4’ Misuraca batte un corner sul primo palo, Fumagalli respinde con i pugni, la palla rriva a Proietti che calcia alto dal limite. E’ ancora Proietti all’11’ a tentare dalla distanza ma la palla supera un’altra volta la traversa Al 16’ i padroni di casa si fanni pericolosi con Alessandro che serve in area per Lombardi: è bravo Rossi a murargli lo specchio della porta. Sei minuti dopo serve un miracolo di Sall a popchi metri dalla linea per evitare che Pietribiasi infili in rete un cross di Falzerano. Azione simile su fronti ribaltati al 34’ quando Alessandro serve dal limite Maietti, ma è bravo Martinelli ad allontanare e prima del riposo merita una segnalazione il missile di Misuraca respinto da Fumagalli.
Si torna in campo ancora sullo 0-0 e per 20 minuti è un continuo ribaltamento di campo. Poi accade tutto in pochissimi minuti: al 62′ il Bassano si procura un rigore: Carrus colpisce la palla in area con la mano. Iocolanova sul dischetto e spiazza Fumagalli. Il Bassano non fa nemmeno in tempo a festeggiare: al 64′ rigore per la Pro Piacenza per fallo di mano di Bizzotto in area. Rossi ferma sicuro il penalty di Alessandro. I padroni di casa incalzano: prima colpiscono una traversa e poi, all’81’ trovano il pari: punizione dalla tre quarti di Rantier, Bini colpisce di testa e spiazza Rossi. La gara si fa sempre più intensa: all’82′ Sall mura un tiro ravvicinato di Misuraca e 4 minuti dopo corner di Proietti e girata di Barison che, deviata, si spegne poco oltre la traversa. Allo scadere: Bignotti prova la conclusione dal limite, ma la palla finisce a lato.
Ancora una volta i giallorossi non vanno oltre il pareggio. 21 i punti in classifica per i bassanesi che tra una settimana saranno di nuovo in trasferta a Lumezzane.