Proietti sfonda la muraglia della Pro Patria, Bassano torna a vincere

0

BASSANO – PRO PATRIA 1-0, BASSANESI DI NUOVO IN VETTA

Cinico e concreto: è questo il Bassano che piace. E non solo al presidente Stefano Rosso. Ed è proprio questo il Bassano visto oggi al Mercante, capace di scardinare la porta avversaria dopo 81’ minuti. Una partita complicata contro un avversario molto più forte di quanto non dica oggi la classifica. Rinforzata nell’organico e in panchina la Pro Patria ha messo alla prova i giallorossi, bravi a non mollare mai.

Gli uomini di Sottili hanno creato tre nitide occasioni da gol (tiro potente di Iocolano, semirovesciata di Germinale e salvataggio sulla linea di Ferri su botta sicura di Pietribiasi) prima di trovare la rete con una frecciata di Proietti dal limite, deviata da Ferri e una volta in vantaggio, pur costretti in 10 dall’infortunio di Semenzato hanno resistito all’ultimo disperato assalto dei lombardi.

Con la vittoria di oggi e la contemporanea sconfitta del Cittadella (2-0 da parte dell’Albinoleffe) i virtussini tornano in vetta alla classifica. Tra sette giorni i giallorossi saranno al Bottecchia per sfidare il Pordenone

Il tabellino del match:

Bassano Virtus (4-2-3-1): Rossi; Toninelli, Barison, Bizzotto, Semenzato; Cenetti (st 17’ Fabbro), Proietti; Falzerano (st 9’ Candido), Misuraca, Iocolano (st 27’ Germinale); Pietribiasi.
A disp.: Costa, Bortot, Zanella, Stevanin, Davì, Gargiulo, Voltan, Fella. All.: Sottili

Aurora Pro Patria 1919 (4-3-1-2): La Gorga; Pisani, Marchiori (st 9’ Petdji), Ferri, Possenti; Coppola, Bastone (st 39’ Costa), Taino; Marra; Salifu (st 22’ Carcuro), Filomeno.
A disp.: Demalija, Regno, Vernocchi, Manti, De Vincenzi, Fontana. All. Pala

ARBITRO: Andreini di Forlì
RETI: st 37’ Proietti