1965 – 2015: 50 anni di Judo a Bassano

0

GRANDE FESTA PER IL MEZZO SECOLO DI VITA DEL BU-SEN BASSANO

E’ il 1965 quando Sandro Vigna e Marcello Valente, due dei tanti giovani che in quegli anni frequentano il Centro Giovanile, l’allora Patronato San Giuseppe, decidono di imparare i rudimenti del Judo, con il solo aiuto di un libro, quello del maestro Jigoro Kano.

Da allora di tempo ne è passato ed oggi il Judo Bu-Sen Bassano del presidente Susanna Vivian può celebrare i suoi primi 50 anni di vita, tutti trascorsi sempre al Centro Giovanile. Nel tempo si sono susseguiti i maestri e i ragazzi, sono arrivati successi e qualche immancabile delusione: insomma si è vissuto a pieno lo spirito di una disciplina che è molto più un semplice sport. Lo scorso sabato una grande festa ha riunito tutti assieme quanti negli anni hanno indossato almeno una volta il kimono, costringendoli ad indossarlo di nuovo per celebrare il mezzo secolo di vita del Judo Bassanese.

In questi 50 anni, chiunque sia stato un judoka del Bu-Sen ha conosciuto Antonio Tasca, tra i primissimi iscritti alla società e storico maestro. Da 50 anni, ogni giorno, indossa il kimono e va in palestra perché per lui il Judo è ormai a tutti gli effetti una ragione di vita. Facile immaginare la sua emozione per questo storico anniversario