Lutto al Rally: morto Massimo Max B.

0

STRONCATO DA UN MALORE L’EX ABARTH. RINUNCIANO AL VIA GENTILINI E COSTENARO

La 32^ edizione del Rally Città di Bassano – 10° Rally Storico Città di Bassano parte stamattina listata a lutto. Nel tardo pomeriggio di ieri  mentre si apprestava ad effettuare gli ultimi controlli tecnici sulla Lancia 037  di Valter Gentilini e sulla Lancia Stratos di Giorgio Costenaro, Massimo Max B. è stato colpito da infarto.

60 anni, di Monza, aveva lavorato in Abarth negli anni in cui Miki Biasion cominciava a calcare le scene rallystiche mondiali. In segno di lutto i due portacolori della scuderia Team Bassano hanno deciso di non prendere il via. La Bassano Rally Racing esprime le più sentite condoglianze alla famiglia dello sfortunato appassionato.

(Si ringrazia Giorgia Del Zotto – Ufficio Stampa Rally Città di Bassano)