Bassano corsaro a Bolzano, 2-0 al Sud Tirol

0

BARISON (PRIMA RETE TRA I PRO) E MISURACA I MARCATORI GIALLOROSSI

Tre vittorie in quattro gare, vetta solitaria della classifica, 7 reti segnate e 2 subite. In casa Bassano Virtus il morale è alle stelle dopo l’ennesimo successo, il terzo di fila, in questo inizio di stagione: 2-0 senza discussioni, ottenuto al “Druso”, contro il Sud Tirol, avversario tutt’altro che facile.

Le reti giallorosse portano la firma di Barison e Misuraca. Al  21′ il difensore centrale, al suo primo anno in maglia virtussina, infila di test il corner di Proietti. Per Alberto Barison si tratta della prima rete assoluta tra i professionisti. Il raddoppio arriva nel secondo tempo: al ’66 contropiede del Bassano,  Pietribiasi serve Misuraca che, solo, supera con un rasoterra Miori in uscita.

Arrivano così altri 3 punti ai piedi del Grappa:Bassano ancora imbattuto e leader solitario della classifica. Il prossimo sabato si torna al Mercante: alle 15 arriva Cuneo.

LE DICHIARAZIONI POST PARTITA – a cura dell’Ufficio Stampa Bassano Virtus

Mister  Stefano Sottili:

“Sono tre punti meritati contro una squadra che soprattutto nel secondo tempo ci ha fatto soffrire. Il terreno non era ottimale e nel secondo tempo si è alzato anche il vento e ciò non ha permesso ad entrambe le squadre di esprimere al meglio le proprie qualità. E’ stata una gara che sarebbe potuta terminare con più reti siglate da entrambe le parti. Nel secondo tempo noi abbiamo avuto meno opportunità però siamo stati bravi a chiudere la gara ed, in alcuni momenti, siamo stati bravi anche a soffrire. Si sono comportati molto bene anche questa volta i subentrati che ci hanno dato una grossa mano nel portare a casa i tre punti. La classifica fa sognare? Beh, sognare non costa nulla in un momento in cui tutto costa tanto (ride, ndr), ma noi dobbiamo continuare a vivere alla giornata, pensando partita dopo partita, continuando a crescere ed a migliorarci con spirito di sacrificio.
Permettetemi poi di ringraziare i nostri tifosi che ci hanno seguito fino a qui, non me li aspettavo così numerosi e rumorosi nell’incitare i ragazzi, anche loro in spogliatoio ho sentito che l’hanno apprezzato molto”.

Alberto Barison
“La rete è arrivata da uno schema che avevamo provato più volte. E’ il mio primo gol e ci tengo a ringraziare tutti i miei compagni. Abbiamo giocato uniti e compatti, cercando di dare il massimo, sapendo che affrontavamo una squadra molto buona. Dedico la rete a mio padre Alessandro che ha festeggiato il compleanno la scorsa settimana”.

Gianvito Misuraca  

“Pietribiasi è stato molto bravo a ripartire e servirmi, era già la seconda volta, in pochi minuti, che provava a servirmi in profondità. Abbiamo giocato un’ottima partita, abbiamo sofferto nella ripresa ma tutto sommato abbiamo fatto la gara. Ci ha fatto molto piacere aver visto così tanti nostri tifosi in trasferta che ci hanno incitato durante tutta la gara”.