Bassano sconfitto: l’ira di Sottili

0

GIALLOROSSI SUPERATI 2-1 DALLA SPAL IN AMICHEVOLE

Nuova sconfitta per il Bassano Virtus di mister Sottili. Al Mazza di Ferrara, contro la Spal, finisce 2-1 per i padroni di casa. In vantaggio all’inizio del secondo tempo grazie ad un autogol di Cottafava i virtussini si fanno rimontare 2-1, con due reti entrambe dal dischetto di Cellini e del solito Cottafava.

Risultato a parte, rimediato pur sempre contro una formazione che punta al vertice, a preoccupare il tecnico toscano è l’atteggiamento visto ieri in campo: “Mi spiace per il risultato dopo un ottimo primo tempo, nel secondo però non siamo stai in grado di ripeterci  – sono le parole di Stefano Sottili – Potevamo anche raddoppiare all’inizio della ripresa (occasionissima per Candido, n.d.r.), ma non ci siamo riusciti. Adesso però dobbiamo crescere in fretta perchè il campionato è alle porte e io non di sto a perdere, nemmeno se si tratta di un’amichevole, perchè mi girano. Non mi è piaciuto l’atteggiamento, nella ripresa, di alcuni ragazzi che nel secondo tempo si sono approcciati alla gara con sufficienza fino a condizionare anche il risultato. Non possiamo certo permetterci questo atteggiamento in campionato o non andremo affatto lontano”.

(Intervista raccolta dall’Ufficio Stampa del Bassano Virtus Soccer Team)