U16 Brunopremi.com da urlo: e’ ancora finale regionale

0

AVANZA SENZA INTOPPI IL CAMMINO DELLE LEONESSE BASSANESI

Nella semifinale giocata domenica sera al PalaBruel le leonesse hanno battuto in tre set le eterne rivali del San Donà: risultato straordinario per la società giallorossa, che centra la quarta finale regionale in altrettante stagioni di vita, e soprattutto per le ragazze del gruppo di Malinov che festeggiano anche la qualificazione alle finali nazionali. La finale domenica a Badia Polesine con il Le Ali Padova. L’Under 18 nel frattempo si qualifica per le semifinali battendo 3-1 la Pallavolo Bassano: sabato 23 la semifinale sempre con il Le Ali Padova

Semifinale Regionale Under 16

Brunopremi.com Bassano – Service Med Imoco San Donà 3-0 (25-22, 25-16, 25-16)

U16 Brunopremi.com Bassano: Kosareva 17, Fucka R. 11, Fucka T. 11, Mason 9, Bergamin, Stocco 5, Malinov M. (L), Malinov E., Bertollo, Caon, Magrin, Dall’Igna S., Tartaglia.All. Malinov A.

L’urlo delle leonesse dell’Under 16 risuona nel PalaBruel e per il Brunopremi.com è ancora una volta finale regionale di categoria: si tratta della quarta volta consecutiva e, in quattro stagioni di vita per il Bruel Volley Bassano, si tratta di un risultato a dir poco storico. Con una squadra completamente rinnovata rispetto a quella che l’anno scorso aveva sollevato il secondo titolo regionale della sua storia, l’U16 guidata da Atanas Malinov ha dunque centrato l’obiettivo e lo ha fatto col piglio della grande squadra perchè battere 3-0 in semifinale le grandi rivali del San Donà, ovvero niente meno che la storia della pallavolo giovanile femminile veneta, è un risultato straordinario che premia il lavoro dello staff tecnico, la scommessa della società, ma soprattutto il sudore e l’impegno di tutto il gruppo. E ora sotto con la prima finale regionale della stagione: l’appuntamento è fissato per domenica 24 maggio (a seguire rispetto alla finale under 15 maschile, quindi circa alle 17.30) presso il PalaSport di Badia Polesine in provincia di Rovigo. Avversario di turno sarà il Le Ali Padova per quella che dunque rappresenta una riedizione della finale della scorsa stagione giocata a Belluno e terminata col punteggio di 3-1 in favore delle bassanesi. L’Under 16 Brunopremi.com Bassano, che si è quindi contemporaneamente qualificata per le finali nazionali in programma dal 3 al 7 giugno a Mondovì, cercherà di sollevare di salire sul trono del Veneto per la terza volta in quattro stagioni. Forza leonesse, siamo tutti con voi!

Quarto di finale Regionale Under 18

Brunopremi.com Bassano – Pallavolo Bassano 3-1 (25-21, 25-19, 23-25, 25-11)

Brunopremi.com Bassano: Stocco 10, Bissolo, Kosareva 23, Mason 14, Fucka R. 7, Fucka T. 6, Scanavacca (L), Dall’Igna F. 5, Arboit, Malinov M., Malinov E., Bergamin. All.Malinov

Nell’altra partita di giornata giocata invece alle 11.00 di mattina sempre al PalaBruel, gran parte del gruppo dell’Under 16 con altri innesti come le “veterane” Arboit e Scanavacca, ha invece superato lo scoglio dei quarti di finale under 18 battendo 3-1 le cugine della Pallavolo Bassano e qualificandosi per la semifinale in programma sabato 23 maggio al PalaSpiller di Padova sempre contro il Le Ali Padova. Anche per le leonesse dell’Under 18 l’obiettivo è lo stesso dell’Under 16: quarta finale consecutiva, quarta qualificazione alle finali nazionali e poi in caso sarà assalto al terzo titolo under 18 della storia del Bruel Volley Bassano. Il sentito derby con la Pallavolo Bassano era la riedizione della finale provinciale di categoria giocata un mese fa a Rossano Veneto: anche quella volta le leonesse si erano imposte 3-1 al termine di una partita bella e combattuta anche per merito dell’ottimo sestetto avversario che ha dato del filo da torcere alle padrone di casa, come ogni derby che si rispetti. Dall’altra parte del tabellone la grande notizia è l’assenza del San Donà, battuto dall’Union Volley Jesolo che in semifinale se la vedrà con l’US Torri.

ufficio Stampa Bruel Volley Bassano