Eurolega: Barcellona 21 volte regina d’Europa

0

FINISCE 4-3 PER IL BARCELLONA IL DERBY SPAGNOLO CON IL PATI’ VIC

E’ il Barcellona del fuoriclasse Pablo Alvarez a sollevare al cielo il trofeo più ambito dell’hockey pista continentale, al termine di una sfida ricca di emozioni contro i connazionali del Club Patì Vic.   4-3 il risultato finale del match, subito dominato dai blaugrana autori di tutte le marcature nel primo tempo (Matías Pascual , Barros ( 2) e Pablo Álvarez ).

Il Barcellona comincia forte fin dai primi minuti con Panadero e Pablo Álvarez che minacciano la difesa biancorossa del Vic prima che Matías Pascual riesca ad aprire le marcature infilando a rete dopo un contropiede veloce. La reazione del Patì è immediata: i biancorossi alzano subito il gioco e trovano il pari con  il capitano Titi Roca. Ma è solo un’illusione:Barroso infila due gol in cinque minuti  e il Barca comincia a dilagare. Prima è ancora Barroso a sfiorare la tripletta personale e poi ci pensa Alvarez a piazzare la marcatura personale prima di andare al riposo sul 4-1.

Al rientro sul parquet il trofeo sembra già destinato a prendere la strada verso Barcellona, quando Pablo Alvarez colpisce un palo, ma il Vic non molla e anzi trova la seconda rete con un gol dalla distanza di David Torres che ridà morale al gruppo di Pujalte.  I biancorosso vanno vicini a riaprire il match quando al 47′ Mia Ordeig realizza un rigore, ma il Barcellona mantiene la calma e il pallino del gioco, fino alla conquista della sua 21ma Eurolega.

Le immagini della festa blaugrana: