Porcia mura il Brunopremi.com

0

PADOVA BATTE LA CAPOLISTA, SALVEZZA PIU’ LONTANA

Niente miracoli: le leonesse giallorosse non riescono nell’impresa, quasi impossibile, di superare il Domovip ed escono sconfitte nettamente dalla trasferta di Porcia, lasciando sul campo punti e speranze di salvezza. La diretta avversaria per la conferma della categoria, Le Ali Padova, infatti, ha sorprendentemente sconfitto la capolista Montale allungando il divario dalle bassanesi fino ad un ampio +7, quindi per la squadra di Malinov, comunque sempre avanti di 8 sulle inseguitrici, l’impresa di raggiungere la zona salvezza si fa ancor più ardua

Riguardo al match con il Porcia, va comunque sottolineata la buona prova di capitan Kosareva e compagne, ma il cuore e il coraggio del gruppo giallorosso non sono bastati ad impensierire le ben più quotate avversarie. Il Domovip ha dominato l’incontro conducendo dall’inizio alla fine ogni parziale senza mai lasciare spazio al rientro delle avversarie. Dopo un 1° set chiuso sul 25-19 in favore delle padrone di casa, il Brunmopremi.com  rialza la testa dando nel 2° set vita ad un parziale tutto sommato abbastanza equilibrato: alla prima sosta tecnica il tabellone recita 8-5, ma alla seconda un buon recupero porta le leonesse vicine alla parità (16-15). Nel finale l’esperienza delle friulane fa la differenza e così la squadra di Malinov deve alzare arrendersi sul 25-21. Non c’è storia invece nel 3° e ultimo set condotto con largo vantaggio sin dall’inizio (8-2) dal Porcia pronto a chiudere i conti sul 25-17 per il 3-0 finale

Sabato prossimo per le bassanesi altra trasferta quasi impossibile: le giallorosse faranno visita al  Millennium Brescia 3° in classifica.