Match pirotecnico al PalaBruel, il botto finale è del Pescara degli ex

0

LUPARENSE – PESCARA 6-5

Mister Colini torna al vincere al PalaBruel, ma questa volta da avversario, dopo un match ricco di gol ed emozioni. Nella sfida degli ex a spuntarla di misura è il Pescara.   L’inizio di gara è scintillante, poi le triplette degli ex Rogerio e Canal, fanno prendere il largo ai delfini ma i campioni d’Italia non demordono e assaltano la porta di Capuozzo per quasi 10′ non riuscendo però a pareggiare la partita.

Prima della gara, applausi del PalaBruel agli ex che hanno fatto grande la Luparense con tanto di consegna di una targa simbolica  da parte del Presidente Zarattini agli ex Ercolessi, Caputo, Rogerio, Canale e Colini.

Sconfitta a arte, la squadra di Fernandez resta comunque in testa alla classifica. è a +2 dalla Lazio, e la prossima settimana è attesa dal Rieti.