Arezzo amara per i giallorossi

0

BASSANO SCONFITTO DI MISURA DAI TOSCANI

Partiti per Arezzo con l’intenzione di ritrovare i tre punti, i bassanesi di Mister Asta tornano dalla Toscana con una sconfitta di misura (la rete, giunta al 28′ del s.t., porta la firma di Sabatino)  che rallenta la corsa dei giallorossi e preoccupa non poco l’ambiente alla vigilia della sfida di domenica contro il Novara.

Costretto a rinunciare a Tommy Maistrello (frattura del quinto metatarso nell’ultima rifinitura) il Bassano trova un Arezzo in giornata di grazia, pronto a mettere in mostra il suo gioco migliore. Per gli amaranto un successo forse decisivo per allontanare la zona playout, per i virtussini un risultato che, dopo i due soli punti ottenuti nelle ultime tre partite, li allontana da Novara, Alessandria e Pavia.

Ora per continuare a credere nel sogno i bassanesi dovranno vedersela con il Novara, domenica alle 16, al Mercante.

TABELLINO:

AREZZO: Benassi, Panariello, Guidi, Gambadori, Cucciniello (dal 5′ st Carcione), Villagatti, Franchino, Dettori, Bonvissuto, Testardi (dal 13′ st Yiasien), Sabatino.
A disposizione: Rosti, De Martino, Brumat, Coppola, Padulano.
Allenatore: Ezio CAPUANO
BASSANO: Rossi, Toninelli, Semenzato, Cenetti, Priola, Bizzotto (dal 19′ pt Zanella), Furlan, Proietti, Pietribiasi (dal 21′ st Cattaneo), Nolè, Iocolano.
A disposizione: Grandi, Stavanin, Davi, Cortesi, Spadafora.
Allenatore: Antonino ASTA
ARBITRO: Francesco FOURNEAU – Assistenti: COSTANTINI – CAMPITELLI
Reti: 28′ st Sabatino (A)
Ammoniti: 4′ st Proietti (B); 26′ st Villagatti (A) e Toninelli (B); 47′ st Toninelli (B)
Espulsi: 47′ st Toninelli (B)