La Luparense non espugna Corigliano e perde la vetta

0

CORIGLIANO – LUPARENSE 1-1

Non riesce neppure ai campioni d’Italia della Luparense l’impresa di espugnare uno dei campi più difficili della Serie A, il PalaBrillia, ancora imbattuto in questa stagione. La sfida tra Luparense e Corigliano finisce 1-1: il vantaggio iniziale di Merlim viene recuperato dalla rete nella ripresa di Leandrinho.

La neopromossa calabrese, abile nel contenere gli attacchi dei Lupi, non molla fino alla fine, e la Luparense deve accontentarsi del pari che le fa perdere la prima posizione della classifica e e scendere al terzo posto raggiunta dal Real Rieti, ad un punto dalla Lazio seconda, e a 2 dall’Asti capolista.

Nel prossimo weekend stop per la Final Four di Winter Cup, il campionato dei Lupi riprenderà la settimana successiva al Pala Bruel contro il Kaos Futsal.

Il Tabellino dell’incontro.

FABRIZIO CORIGLIANO-LUPARENSE CALCIO A 5 1-1 (0-1 p.t.)

MARCATORI: 1’46″p.t. Merlim (L), 1’33″s.t. Leandrinho (C).

CORIGLIANO: Martino, De Luca (cap), Leandrinho, Vieira, Delpizzo; Ariati, Tres, Dentini, Japa, Morrone, Lo Buglio, Vangieri. All.ri: Cimino-Toscano.

LUPARENSE: Miarelli, Mauricio, Merlim (cap), Giasson, Waltinho; Dalla Cà, Caverzan, Lo Giudice, Restaino, Giasson, Taborda, Ferraro. All.: Fernandez.

ARBITRI: Calaprice (Bari), Bertini (Empoli). Crono: Rutigliano (Bari).

NOTE: Ammoniti: De Luca (C), Taborda (L), Caverzan (L).