Hockey Sind Bassano vincente in Europa. Ma sono tre punti utili solo al morale, martedì occhio al Giovinazzo

0

BASSANO BATTE QUEVERT MA GUARDA GIA’ALLA SFIDA DI MARTEDI’CONTRO GIOVINAZZO

Boccata d’ossigeno, anche se inutile in Eurolega per l’Hockey Sind Bassano che nella sfida giocata contro i francesi del Quevert riesce ad imporsi 3-1 salendo a sei punti in classifica e andando a consolidare così il terzo posto nel girone alle spalle del Barcellona che vince a sua volta contro il Benfica. 3-1 anche il risultato finale con il quale i catalani battono i portoghesi salendo così a 13 punti in classifica; 10 invece i punti per il Benfica con il Quevert che rimane invece fermo a 0.

Barcellona e Benfica volano quindi ai quarti di finale mentre per il Bassano si ferma l’avventura in Eurolega caratterizzata dalle due vittorie con il Quevert, da un totale di 18 gol fatti e un passivo di 25 gol subiti.

Necessario ora rituffarsi a tutta in campionato per cercare di cogliere il massimo dal campionato nazionale in cui i giallorossi di Belligio occupano attualmente il quarto posto in una classifica che vede Forte dei Marmi (39), Breganze (31), Valdagno (30) e appunto Bassano (26) davanti a Trissino e Viareggio (25), Hockey Pieve e Follonica (20) e via via tutti gli altri. Martedì i giallorossi saranno impegnati a Giovinazzo con all’orizzonte l’ulteriore impegno legato alla Coppa Italia che per il Bassano inizierà con i quarti di finale in programma il 27 febbraio contro Viareggio. La vincente sfiderà il giorno successivo la squadra vincitrice nel quarto in cui si troveranno opposte Forte dei Marmi e Lodi.

Stagione quindi ancora lunga, e tutta da vivere.