Bassano rimonta: pari a Salò e titolo di Campione d’Inverno

0

FERALPI SALO’ – BASSANO VIRTUS 1-1

Vale un punto, la testa della classifica e il titolo di Campione d’inverno il pari in rimonta conquistato in riva al Garda dal Bassano Virtus che, per la seconda volta in un mese, riesce nell’impresa di tornare imbattuto dal Turina. Sotto di una rete nel recupero del primo parziale di gioco i giallorossi di Asta trovano il pari con  Nolè  che realizza un calcio di rigore, pochi minuti dopo aver centrato un palo. Il Bassano resta in testa alla classifica a quota 37 punti, in coabitazione con l’Alessandria, vittorioso a  Venezia.

Il primo tempo scorre tutto sommato equilibrato, e termina con la rete realizzata nel recupero da Ranellucci: lasciato solo dalla difesa giallorossa il difensore verdeblù insacca di testa alle spalle di Rossi e realizza la quinta marcatura personale della stagione. Nella ripresa la reazione del Bassano di concretizza con un palo di Nolé e tre miracoli di Branduani su Cenetti, Furlan e lo stesso Nolé. E dopo due occasioni dei padroni di casa, entrambe con Romero, al 77′ arriva l’azione destinata a riportare l’incontro in parità. Tantardini atterra uno scatenato Nolé:l’arbitro assegna il rigore che il numero 10 giallorosso non fallisce. Per l’ex Ternana ottavo sigillo stagionale

Il Bassano tornerà in campo già sabato alle 20.45 nel posticipo serale di Pavia.

TABELLINO
Feralpisalò-Bassano Virtus 1-1
MARCATORI: 48’pt Ranellucci (F), 33’st Nolè (B, rig.)
FERALPISALÒ (4-3-3): Branduani; Tantardini, Leonarduzzi*, Ranellucci, Belfasti; Fabris, Pinardi, Cittadino* (19’st Cavion); Bracaletti, Romero*, Gulin (35’st Zerbo). A disp.: Proietti Gaffi, Carboni, Broli, Lonardi, Di Benedetto. All. Scienza

BASSANO VIRTUS (4-2-3-1): Rossi; Toninelli, Priola, Bizzotto, Semenzato (16’st Stevanin); Proietti, Cenetti; Furlan*, Nolè, Iocolano (27’st Cattaneo); Pieribiasi (39’st Maistrello). A disp.: Grandi, Zanella, Davi, Cortesi. All. Asta

ARBITRO: Rapuano di Rimini

AMMONITI: Iocolano (B), Leonarduzzi (F), Pinardi (F), Ranellucci (F), Fabris (F), Priola (B), Bizzotto (B), Proietti (B)
NOTE: Spettatori 550 circa. Recupero: 3’pt, 4′st. Angoli: 8-4.