Al Pala Bruel è tempo di supersfida per la Luparense. Oggi arriva il Latina

0

Via al girone di ritorno, oggi al Pala Bruel di Bassano (18.00) arriva il Latina

Bassano del Grappa (VI), 10 gennaio 2015 – Il 2015 della Luparense inizia al Pala Bruel di Bassano del Grappa dove domenica pomeriggio alle 18.00 nella 12^ giornata di Serie A, prima di ritorno, verrà a far visita ai Lupi il Rapidoo Latina. Sarà il confronto tra la seconda della classe (la Luparense ha 18 punti appaiata a Pescara ed Asti) contro i nerazzurri fermi a 9 punti (al penultimo posto). Dopo la settimana di sosta con gli impegni della Nazionale di Menichelli ecco i fari riaccesi sulla Serie A, con la Luparense chiamata a cancellare quell’ultimo ko del 2014 contro il Kaos (2-5) che è costato ai Lupi la qualificazione alla Final Four di Winter Cup.
I biancazzurri al Pala Bruel saranno ancora senza l’infortunato Patrick Nora. Tornerà invece dalla squalifica Waltinho per dare man forte all’ attacco. Nel pomeriggio rifinitura sul parquet bassanese per Honorio e compagni dove Fernandez metterà a punto gli ultimi dettagli per Luparense-Latina.

ARBITRI – Dirigeranno la gara del Pala Bruel: Francesco Cirillo (Rovereto), Francesco Paolo Spinazzola (Barletta), cronoman: Luca Bizzotto di Castelfranco Veneto.

QUI LATINA – Latina che sbarcherà a Bassano senza Maina. Per il resto tutti gli effettivi saranno a disposizione del tecnico Piero Basile. Rispetto alla gara d’andata c’è stato l’avvicendamento in panchina tra Giampaolo e Basile. Esonerato il primo, da fine novembre siede sulla panchina nerazzurra il secondo. L’ex della gara sarà Fabiano che ha giocato tutta la prima parte di stagione con la compagine sabina.

COSI’ ALL’ANDATA – Latina-Luparense, 1^ giornata di Serie A, in un pieno e caldissimo PalaBianchini finì 2-1 per i Lupi; dopo le reti di Nora nel primo tempo e di Avellino all’8′ della ripresa Mauricio decise l’equilibrato match a 28″ dalla conclusione. Arellano fallì il pari colpendo un clamoroso palo a fil di sirena.

FIOCCO ROSA – Proprio il risolutore della prima giornata di Serie A, Mauricio, venerdì è diventato per la prima volta papà. E’ nata infatti Luisa, primogenita del pivot numero 7 biancazzurro e della moglie Marjorie. Grandi congratulazioni da parte di tutta la società.

BIGLIETTERIA – Apertura casse alle ore 17.00. Ingresso unico a 5 euro.

MEDIA – Luparense-Latina si potrà seguire anche con il live match sul sito della Divisione Calcio a 5 www.divisionecalcioa5.it. Aggiornamenti consueti sull’andamento della sfida sulle pagine Facebook e Twitter della Luparense Calcio a 5. Differita tv la prossima settimana su Sportelevision (canale 182 del digitale terrestre nazionale).

IL MISTER PRESENTA IL MATCH – Julio Fernandez alla vigilia dell’impegno contro il Rapidoo Latina presenta così la sfida. “E’ una partita molto importante per noi,perchè dopo la sconfitta contro il Kaos, le dichiarazioni del presidente, e la sosta con la partenza dei nazionali, abbiamo bisogno di riprendere tutto in mano. Prima di tutto il ritmo, l’approccio alla partita, sul quale abbiamo lavorato, seppure in pochi, negli ultimi giorni” afferma il tecnico galiziano. “Sarà difficile, faremo fatica, ma dovremo dimostrare sul campo tutto ciò. Massimo rispetto per il Latina, ma noi dobbiamo dare un segnale, specialmente in termini di ritmo”.
I Lupi in Serie A arrivano comunque da 3 risultati utili di fila. “E’ il passato, io invece vivo il presente. giorno dopo giorno, cercando di pianificare le cose per il futuro. Il nostro è rappresentato dalla sfida con il Latina. Vogliamo tornare a vincere e regalare un bel successo a Mauricio che è diventato papà” conclude Fernandez.

Foto: Honorio in agguato su Avellino durante Latina-Luparense (Foto: Paola Libralato) – Comunicato Ufficiale Luparense Calcio a 5