Asta: “Contro il Monza la “ciliegina” su un 2014 indimenticabile”

0

IL MONZA AL MERCANTE SENZA I SUOI PEZZI MIGLIORI

Una partita dal sapore speciale quella in programma alle 16 al Mercante. E per tante ragioni. La prima è  che è l’ultima sfida giallorossa di un 2014 che difficilmente sarà possibile dimenticare: un anno di quelli che non sono resteranno negli annali, ma soprattutto resteranno impressi indelebilmente nella memoria di tutti i tifosi bassanesi.

La seconda è che in campo ci sarà il Monza, formazione fino allo scorso anno agli ordini di Mister Asta. Nei sogni di inizio stagione i lombardi pensavano di arrivare ai piedi del Grappa per sfidare il loro ex mister quasi in una sorta di partita dell’anno. E invece per i sostenitori biancorossi sarà una sfida da lacrime e sangue, con molti giocatori già partiti o ormai in partenza. Non ci sarà Burrai, perché squalificato ma anche perché ormai praticamente accasato al Modena, in Serie B. E non ci saranno neppure Radrezza e Virdis che venerdì hanno rescisso il loro contratto. Monza, schiererà al loro posto un manipolo di talenti in arrivo dalle giovanili.

Ma per Mister Asta, sarà comunque un emozione e sarà soprattutto partita vera. Ecco le dichiarazioni del tecnico bassanese raccolte dall’ufficio stampa del Bassano Virtus:

“Vogliamo fare un’ottima partita scendendo in campo per finire alla grande questo 2014. Per i ragazzi è stata un’annata speciale: hanno stravinto il campionato, la Supercoppa di Seconda Divisione, siamo arrivati al terzo turno di Tim Cup affrontando la Lazio all’Olimpico ed ora siamo lì nella parte alta della classifica. E’ stato un 2014 da incorniciare per loro e sarebbe bello aggiungere la ciliegina sulla torta.

Tuttavia ci aspetta una gara non semplice: nonostante i problemi societari il Monza è una squadra vogliosa di far bene, i giocatori si sono compattati ed hanno fatto gruppo, le motivazioni faranno la differenza. Vorranno quindi ottenere un bel risultato per lasciare probabilmente un buon ricordo ai loro tifosi.
Noi dovremo essere bravi a trovare gli spazi che si creeranno nel corso del match. Domani ci mancheranno gli squalificati Nolè, Proietti e Toninelli ai quali si è aggiunto Munarini che è indisponibile.
I miei ragazzi sono fantastici, pensate che Iocolano contro l’Alessandria non doveva giocare a causa del’influenza, però prima del match mi ha detto che voleva giocare a tutti i costi ed infatti ha disputato una delle sue migliori partite. Hanno uno spirito incredibile, danno tutto per l’obiettivo comune e per questo motivo per loro darei l’anima”.

I convocati di Mister Asta:

Portieri: Grandi Matteo, Rossi Gian Maria

Difensori: Bizzotto Nicola, Bortot Tommaso, Ingegneri Andrea, Priola Giusto, Semenzato Daniel, Stevanin Filippo, Zanella Enrico

Centrocampisti: Cattaneo Luca, Cenetti Giacomo, Cortesi Elia, Davì Guido, Furlan Federico, Iocolano Simone, Tonon Nicolò, Trento Enrico

Attaccanti: Maistrello Tommy, Pietribiasi Stefano