Volley in rosa: il punto della situazione per le giovanili del Brunopremi.com

0

Il punto sulle giovanili: Brunopremi.com ha preso le redini

Le leoncine primeggiano nei rispettivi campionati ,buoni al momento i feedback ricevuti, ma attenzione ai cali di tensione. Su tutti i fronti le avversarie non sembrano disposte a fare regali.

Ad un mese dall’inizio dei primi campionati, il settore giovanile marchiato Brunopremi.com viaggia in ottime acque.
Ad una panoramica generale il Bruel volley è decisamente il primo della classe, primeggiando nelle categorie under 14, under 16 e under 18. Già questo, di per sè, sarebbe motivo di orgoglio e soddisfazione, ma le leoncine bassanesi sembrano non volersi accontentare.

Ed ecco, che ad un’analisi più capillare, troviamo l’under 14, reduce dalla vittoria in casa del Sandrigo, salvaguardare, oltre che l’imbattibilità, anche la bravura di non aver commesso sbavature: nessun set perso.
Ad attenderle domenica il match in casa del fanalino di coda Angarano, ancora a bocca asciutta, decisamente una partita abbordabilissima, ma che proprio per la sua apparente facilità non deve essere sottovalutata dalle ragazze allenate da Arsenov.
Al momento, infatti, il primato in classifica lo devono spartire con Pallavolo Bassano e ASD Santa Croce (che ha una partita in più disputata) e non commettere passi falsi è importantissimo per arrivare agli scontri diretti, previsti per fine mese e nel primo fine settimana di dicembre, e tentare di scrollarsi di dosso gli avversari.

Non da meno, quanto sta facendo vedere la formazione under 16, alla guida del girone E di categoria, inseguite da Marostica a soli tre punti e dalla Pallavolo Bassano a meno 6. Anche per questa formazione giallorossa a referto bottino pieno e nessun set lasciato alle avversarie e nel match di domenica in casa dell’Angarano, al giro di boa, hanno confermato quanto visto all’andata con un altra netta vittoria. E’ proprio il caso di dire che pare un segnale di buon auspicio. Ad attendere domenica la compagine di coach Malinov le pari età del Marostica, in un match che si prospetta emozionante. Le padrone di casa tenteranno di agguantare le leonesse che, dal canto loro, scenderanno in campo con l’intento di proseguire la loro cavalcata, finora vittoriosa.

Infine, ma non certo per importanza, uno sguardo alla formazione under 18 che con le due ultime vittorie con il Rosà e il Sottoriva si conferma condottiere del girone B a quota 21 punti. Ad impensierire il Brunopremi.com potrebbe esserci, almeno per il momento, solo la Pallavolo Bassano che segue a quota 18 mentre il margine dalle altre formazioni è di oltre dieci punti.
La compagine giallorossa, se già aveva fatto bene nel girone di andata, ancor meglio è riuscita a fare al giro di boa: un solo set perso nella prima parte proprio con il Sottoriva, ma al ritorno il parziale è stato netto e con un 3 a 0 in saccoccia le statistiche sono migliorate. Cosa aspettarsi?
Innanzitutto niente cali di tensione, a partire già dal prossimo match in casa del fanalino di coda Rossano che di punti ancora non ne ha fatti e continuare la marcia, perchè per la maratona ci sarà tempo!