Trasferta da dimenticare per l’Orange 1

0

CORNO DI ROSAZZO – BASKET BASSANO 75-60

Non è bastato un Alioune Guisse in serata di grazia (19 punti e 13 rimbalzi) all’Orange 1 Bassano per espugnare il difficile parquet di Corno di Rosazzo e invertire una rotta negativa che durava da tre giornate.

Privi di Enrico Crosato, infortunato, i rossogialli sono scesi in campo con un quintetto base inedito (fuori D’Incà e Gallea) e l’effetto sorpresa è servito:  i bassanesi sono riusciti a  conquistare agevolmente il primo quarto, chiuso sul +7 (15-22). Poi i padroni di casa hanno preso le misure riuscendo a riportare l’incontro in parità.

Al riposo di va sul 35 – 35, ma al ritorno in campo sembra un’altra partita:impossibile per gli uomini di coach Campagnolo contenere il talento realizzativo di Luca Piccini che a fine incontro metterà a referto 26 punti. Lanciati sul +20 i friulani controllano agevolmente il match fino al triplice fischio finale.

Al 40′ il tabellone segna 75-60. Per i rossogialli la quarta sconfitta in cinque incontri.