Brescia troppo forte, Brunopremi.com sconfitto 0-3

0

PROVA TENACE, MA CONTRO LA CAPOLISTA NON BASTA

Non riesce il colpaccio al Brunopremi.com che nella proibitiva sfida casalinga contro il Millennium Brescia non riesce a tenere testa alla formazione lombarda che con i 3 punti conquistati al PalaBruel si conferma prima in classifica con 16 punti a pari punti con il Montale. Le bresciane però, a differenza delle modenesi, non hanno mai perso e i punti che mancano sono frutto di due tie break vinti a inizio campionato contro Padova e Trento, mentre per il resto nelle restanti quattro partite sono arrivate solo vittorie da 3 punti. Era una partita da mission impossible dunque per la squadra di Malinov che pure ci ha provato col solito grande cuore dando vita ad un 1° set davvero entusiasmante e perso solamente ai vantaggi. Nei restanti due parziali invece, pur giocando bene, le leonesse si sono dovute arrendere piuttosto nettamente alla superiorità tecnica e alla maggiore esperienza del sestetto avversario che si è  confermato uno dei più forti ed attrezzati del campionato. La quarta sconfitta in sei partite di campionato non compromette comunque ancora nulla in ottica salvezza perché il Bassano resta comunque a + 5 sulla terzultima, un margine che regala un’altra settimana di relativa tranquillità a capitan Malinov e compagne in vista di un’altra proibitiva sfida in programma la settimana prossima: sabato 29 infatti le giallorosse saranno di scena a Cerea contro l’Isuzu che attualmente occupa la terza posizione ad appena una lunghezza dalla coppia di testa.

Il 1° set come detto è senza dubbio il più combattuto: l’ottimo gioco espresso dalle bassanesi sorprende il sestetto ospite che fatica ad ingranare e resta sotto alla prima sosta tecnica (8-7), mettendo la testa avanti di appena una lunghezza alla seconda (15-16) prima di piegare la resistenza delle padrone di casa solamente ai vantaggi sul 24-26. Meno equilibrato, ma solo nel finale, è stato invece il 2° parziale, terminato col punteggio di 21-25 dopo che la squadra di Malinov era avanti 16-14 al secondo time out tecnico. Decisamente senza storia invece il 3° set che ha visto il crollo del Brunopremi.com di fronte ad un avversario deciso a fare sua l’intera posta in palio. Per il Brunopremi.com una sconfitta, la quarta in campionato, che non fa male e che non rovina in alcun modo per il momento la corsa salvezza delle leonesse giallorosse.

Seconda sconfitta casalinga consecutiva per la squadra di Malinov che lotta alla pari con il Millennium Brescia solo nel 1° set per poi alzare bandiera bianca di fronte alla superiorità dell’avversario

Brunopremi.com Bassano – Millennium Brescia 0-3 (24-26, 21-25, 17-25)
Brunopremi.com Bassano: Mason, Arsenov 6, Malinov O. 8, Fucka R. 4, Scapati 14, Fucka T. ne, Kosareva 6, Pais Marden 3, Stocco, Scanavacca (L), Bissolo (L). All. Malinov A.
Millennium Brescia: Dall’Acqua 5, Baldi 9, Rossi, Cima 5, Biava, Zamora 19, Saltalamacchia (L), Galtarossa 4, De Stefani 12, Raccagni 6, Calzoni 2. All.Nibbio
Arbitri: Simone Natale e Giuliano Zambelli Tortoi

Comunicato Ufficiale Brunopremi.com Bassano