Un calcio alla solidarietà: torna la Partita del Cuore

0

SFIDA A TRE TRA JUS SPORT, CLUB BIANCOROSSI E PROMOTORI MEDIOLANUM

Cambia di nuovo formula la partita del Cuore organizzata dallo Jus Sport Bassano del “Presidentissimo” Nereo Merlo. Non più una sfida secca, come accaduto nel passato, ma un vero e proprio triangolare che vedrà gli avvocati bassanesi sfidare i Promotori Finanziari di Banca Mediolanum e il Centro Coordinamento Club Biancorosso Vicenza.

Andrà in scena, insomma, sabato 25 ottobre, sul campo di Santa Croce quella tanto attesa sfida tra Bassano e Vicenza sfumato in Lega Pro dopo il ripescaggio dei biancorossi. Ma derby a parte a vincere, ancora una volta, sarà la solidarietà. Anche quest’anno, infatti, tutti i proventi della Partita del Cuore, saranno devoluti alla Città della Speranza.

Dal 2008, anno della prima Partita, ad oggi, sono stati raccolti ben 15.000 euro, interamente devoluti all’associazione che opera nella ricerca e nella cura delle patologie oncologiche infantili.

La storia della Partita del Cuore è lunga ben 6 anni: la prima edizione, come detto, è datata 2008 anno in cui gli avvocati dello Jus Sport sfidarono la Nazionale Magistrati, capitanata da Pietro Calabrò. Stesso avversario anche nel 2009 e nel 2010, quando all’incontro prese parte anche la Nazionale dei Ciclisti, formazione presente anche nelle altre edizioni della sfida che, ha visto   anche la presenza del campionissimo del motomondiale Marco Melandri. Lo scorso anno, avversario di turno è stata invece la formazione del San Bassiano Football composta dai medici dell’ospedale cittadino.

L’albo d’oro della manifestazione vede l’assoluto dominio dello Jus Sport, vincitore di tutte le edizioni finora disputate. E allora la domanda sorge spontanea? Gli avvocati riusciranno a vincere anche la prossima causa? Al campo (sabato alle 15 a santa Croce) l’ardua sentenza!