Parte da Spilimbergo la nuova stagione dell’Orange 1

0

ROSSOGIALLI IN TRASFERTA SENZA BONIVENTO, IN DUBBIO GUISSE

Parte da Spilimbergo la nuova stagione del Basket Bassano Orange 1. Una sfida, quella in programma stasera alle 18.30, che vedrà i rossogialli di coach Pippo Campagnolo affrontare la squadra friulana, retrocessa lo scorso anno dalla B2. Un esordio difficile, dunque,  come conferma lo stesso tecnico. “Affrontiamo un inizio di stagione non semplice – spiega l’ex Benetton Pippo Campagnolo – partendo da Spilimbergo, continuando poi con Oderzo, Mestre e San Vendemiano, quattro squadre che lottano sicuramente per i primi posti in classifica. Per noi è obbligatorio partire bene, in un campionato come questo, dove ogni punto perso potrebbe essere fondamentale.

Avversari a parte, l’inizio di campionato servirà per vedere il gioco e le potenzialità dell’Orange 1, formazione fortemente trasformata rispetto all’ultima stagione. Per trovare affiatamento e nuovi assetti i rossogialli hanno lavorato molto in preseason, spingendo sul numero delle amichevoli. “Sono contento di questo mese di preparazione. -continua Campagnolo – Ho una squadra più equilibrata dello scorso anno, ho la possibilità di far giocare diversi giocatori in diversi ruoli. Le sensazioni sono positive, ma come si sa, solo il campo potrà darci un verdetto su quanto siamo pronti e dove potremo arrivare”.

Il Bassano nel match d’esordio non potrà contare sul roster al completo: certa l’esclusione di “ Bonivento, vittima di un risentimento muscolare, è ancora in dubbio anche Guisse, per un problema alla caviglia.