MaccaShow a Pescantina! Il valligiano è terzo all’Adigemarathon 2014

0

DOPO IL BRONZO MONDIALE, ALTRO TERZO POSTO DI PRESTIGIO PER IL CANOISTA DEL VALBRENTA TEAM

Adigemarathon show nel fine settimana a Pescantina, in provincia di Verona, con l’Italia che grazie a Davide Maccagnan, portacolori del Valbrenta Team e allenato da Robert Pontarollo, canoista di Valstagna e plurivincitore a livello nazionale, europeo e mondiale, porta a casa un ottimo terzo posto nella specialità del K1 fluviale in una gara alla quale hanno preso parte oltre mille tra agonisti e amatori.

Il giovane pagaiatore che si allena lungo le acque del fiume Brenta ha chiuso alle spalle di Kamil Mruzek (Repubblica Ceca, 2:02:39.7) e del tedesco Gerhard Schmid (2:04:14.2); dietro Maccagnan si piazza Mariano Bifano (Marina Militare) con il quale il canoista valligiano, assieme anche a Pierpaolo Bonato, di Campolongo sul Brenta, fu protagonista quest’anno ai Campionati del Mondo di canoa discesa in Valtellina vincendo il bronzo nella prova a squadre.

Davide Maccagnan e Pierpaolo Bonato

Davide Maccagnan e Pierpaolo Bonato

A vincere la classifica generale è l’equipaggio ceco composto da Karel Slepica e Tomas Slovak che nella categoria K2 senior olimpico fanno segnare il nuovo record dell’evento chiuso in 1:51:40 precedendo al traguardo i tedeschi Knysna/Benno ed il K2 del CUS Milano con Francesco Balsamo e Felipe Pereira.

Vittoria per Matteo Graziani, pagaiatore della Canottieri Comunali Firenze, nella specialità del K1 senior olimpico con il pagaiatore toscano che ferma il cronometro sul 2:04:18.2 precedendo i tedeschi Matthias Schmidt e Felix Richter.

Al femminile vince la tedesca Maria Hollereith in 2:14:34.4, abile a precedere la genovese della Canottieri Elpis Beatrice Grasso (2:15:19.8) e la Campionessa del Mondo sprint ai recenti mondiali in Valtellina Costanza Bonaccorsi (Canottieri Comunali Firenze, 2:21:04.0).

Organizzata dal Canoa club Verona, Pescantina e Borghetto d’Avio, coordinati da Terradeiforti sport e con il fondamentale apporto dei Comuni di Dolcè, Pescantina e di quasi 400 volontari, l’evento ha avuto anche una partecipazione record da parte degli amatori. Domani spazio al rafting in una cornice di pubblico e di festa degli sport d’acqua di livello assoluto.

E proprio Davide Maccagnan, assieme a Pierpaolo Bonato, al tecnico Robert Pontarollo e al Presidente del Valbrenta Team nonché consigliere federale della Firaft Ivan Pontarollo sono stati premiati alcuni giorni fa dal Panathlon Club Vicenza. Assieme a loro anche Riccardo Mattiello, canoista vicentino e ulteriore rappresentante dei pagaiatori della nostra provincia.

panathlonvicenza