Luparense travolgente: batte Napoli e resta capolista

0

PUNTEGGIO TENNISTICO PER I LUPI: 6-1 AL NAPOLI

Una Luparense indomabile vince anche contro il Napoli 6-1, conquista la seconda vittoria consecutiva dopo quella di martedì contro il Corigliano, resta imbattuta, e rimane la regina della Serie A in vetta solitaria a 10 punti.
Il successo contro il Napoli è di quelli che non lasciano dubbi: dopo un inizio alla pari, i Lupi mettono le fondamenta della vittoria dopo 8′ quando Caverzan apre le marcature. Giasson e nel secondo tempo Waltinho, Honorio, Hector e Rodrigo Da Silva chiudono l’incontro del Pala Bruel.

Adesso il campionato si ferma per un paio di settimana per  la sosta per le nazionali e la  Continental Cup in Kuwait dal 23 al 28 di ottobre. Il campionato tornerà l’1 novembre con i Lupi che scenderanno a Pescara contro i delfini da prima della classe.

“Tranne un piccolo sbandamento sul 2-1 – spiega il tecnico Alessio Musti – abbiamo sempre tenuto sotto controllo la partita. Con queste nuove regole puoi andare in difficoltà in un attimo; per fortuna l’infortunio occorso a Patrick Nora non è stato grave. Il Napoli ha rischiato di rimettere in piedi la partita ma la nostra squadra ha tenuto sempre molto bene costruendo i gol che hanno ampliato il divario”. “Dopo la pausa – continua Musti –  ci attende un trittico interessante e impegnativo con Pescara, Rieti e Acqua&Sapone in Supercoppa. Dovremo farci trovare pronti già fin dal primo incontro  perchè questo primato dev’essere mantenuto”.