Egna travolto all’Odegar. L’Asiago vince 12-1

0

ASIAGO TRAVOLGENTE ALL’ODEGAR. EGNA BATTUTO 12-1

Non lascia nemmeno le briciole l’Asiago Hockey che all’Odegar di Asiago chiude la pratica Egna con un perentorio 12-1 che non lascia spazio ad interpretazione alcuna. Particolarmente positivo il match per Olivero, Pace e Strazzabosco in rete per la prima volta in serie A.

Superiorità dal primo all’ultimo minuto per i leoni stellati dell’altopiano che volano così al secondo posto in classifica con 11 punti, gli stessi del Cortina e uno in meno del Renon Rittner Buam. Quinta giornata del campionato di serie A caratterizzata dalle vittorie di Vipiteno e Cortina contro Caldaro e Fassa, entrambe per 2-1. Ottimo l’8-2 con il quale il Val Pusteria batte l’Appiano e il 4-2 con cui il Valpellice sconfigge il Gherdenia. Rittner Buam vittorioso invece 5-1 contro Milano.

Asiago che vince 12-1 e ritrova vigore grazie anche al ritorno in maglia stellata di Enrico Miglioranzi, giocatore ex Bolzano che a soli 22 anni ha già numeri di alta qualità: 62 gare in Ebel, 231 in serie A, 4 scudetti tra Italia e Austria, 4 mondiali giocati con le rappresentative juniores.