Bassano Virtus contro Mantova, oggi alle 15 è sfida di Coppa Italia

0

ALLE 15 DI OGGI OTTAVI DI FINALE DI COPPA ITALIA. AL MERCANTE E’BASSANO VIRTUS-MANTOVA

Il Bassano Virtus di mister Asta torna in campo contro Mantova per gli ottavi di finale di Coppa Italia. Oggi alle 15 i giallorossi proveranno a guadagnare l’accesso ai quarti puntando su una formazione caratterizzata da importanti conferme ma anche da qualche giovane interessante schierato dal primo minuto.

Tra le note positive c’è il ritorno di Ingegneri, al debutto stagionale dopo i guai fisici alla schiena che fin qui gli hanno impedito di scendere in campo. In porta toccherà a Grandi sostenuto dal quartetto di difesa composto da Bortot sulla destra, Zanella e appunto Ingegneri al centro e Stevanin a sinistra. A centrocampo quartetto di qualità con Davì, Cortesi, Iocolano e Tonon. Due punte ovvero Munarini e Maistrello saranno chiamati a provare a scardinare la retroguardia del Mantova.

“Domani farò riposare alcuni giocatori che hanno giocato di più in queste partite di campionato e sarà quindi un’occasione da sfruttare per quelli che magari hanno avuto meno spazio finora – afferma mister Asta – ho sempre detto di avere una squadra di tutti titolari e la squadra deve giocare come se fosse una partita di campionato. Voglio quindi una squadra aggressiva, con un gioco veloce e con verticalizzazioni rapide. In questi due giorni abbiamo pensato solo al Mantova ed alla Coppa, è una competizione che vogliamo onorare al meglio e ci teniamo a passare il turno per continuare il nostro cammino”.

In caso di parità al termine dei tempi regolamentari la Coppa Italia prevede supplementari ed eventuali rigori; un’opzione questa che Asta spera di evitare: “E’chiaro che mi auguro la partita possa risolversi al termine dei novanta minuti – spiega il tecnico giallorosso – giocando più volte in una settimana, andare ai supplementari o addirittura ai rigori ci costringerebbe   a mettere in campo energie che potrebbero risultare utili in altri momenti.”

Ospiti al Mercante con mister Juric che schiera un Mantova in formato 3-4-3: Paleari tra i pali, poi Menini, Todisco, Pondaco, Creati, Zammarini, Fortunato, Severino, Tomicic, Passamonti e Manarin.