Asiago contro Fassa per continuare a guardare tutti dalla testa della classifica

0

I LEONI DELL’ALTOPIANO AD ALBA DI CANAZEI

Prosegue in modo serrato il campionato di Serie A con l’ottava giornata pronta ad andare in scena con le prime tre squadre in classifica, rispettivamente Asiago, Rittner Buam e Valpellice, tutte impegnate tutte in trasferta.

L’Asiago capolista salirà ad Alba di Canazei per giocare contro un Fassa ancora alla ricerca di risultati e tranquillità nonostante la classifica lo attesti all’ultimo posto generale. Il pronostico in questo caso sembra abbastanza chiuso ma prima o poi i ragazzi di coach Erwin Kostner dovranno comunque giocarsi il tutto per tutto visto che la classifica anche sul fondo permette loro di avere ancora ambizioni di risalita. In casa fassana sempre assente lo squalificato Vidgren mentre l’infortunato Damiano Casagranda non è ancora pronto dopo l’infortunio patito ad Egna. L’Asiago dovrebbe riavere Layne Ulmer assente nelle ultime due gare per problemi familiari e di ritorno dal Nord America. A coach John Parco la scelta dell’utilizzo del forte attaccante stellato. In casa Asiago sempre assente Luca Mattivi. Da segnalare che il Fassa nell’ultima apparizione casalinga è stato sconfitto all’overtime dal Cortina.

Derby tutto altoatesino a Selva, dove il Gherdeina ospiterà il Vipiteno. Una sfida interessante tra i padroni di casa, che dopo un inizio molto buono, hanno rallentato l’andamento dopo la sconfitta casalinga contro Milano ai rigori e la vittoria all’overtime a Collalbo contro il Renon. Il Vipiteno è reduce dalla vittoria sul Fassa e vuole certamente avvicinarsi ulteriormente alle posizioni ancora più alte di classifica. Nei Broncos sicuro assente Fabian Hackhofer mentre da valutare le condizioni di Gunnar Braito.

L’Appiano torna sul ghiaccio di casa dopo lo stop rimediato in quel di Milano ospitando il Renon, formazione che veleggia nei piani alti della classifica nonostante le quattro sconfitte in casa dopo i regolamentari. I Campioni d’Italia in carica stanno cominciando a pensare all’impegno internazionale di Continental visto anche qualche scelta importante sul mercato che permette ai “Rittner Buam” di accrescere senza dubbio il loro potenziale. Infatti potrebbe esordire Kenny MacAuley in difesa. In caso di esordio del nuovo arrivo uno dei quattro stranieri si dovrebbe accomodare in tribuna per turnover. Da valutare anche le condizioni degli infortunati Ploner, L.Ansoldi ed I. Tauferer.

Il Val Pusteria, altro contendente alla prima posizione, andrà a Caldaro, dove sono state già fatte scelte importanti in chiave di mercato con il “taglio” di due stranieri di movimento come Pontus Moren, passato ad assistente allenatore delle giovanili dei Lucci, ed il difensore Steve Tarasuk. Il Caldaro si è affidato al neo arrivato Tommi Roope Ranta per cercare di invertire una situazione non certo positiva per rendimento e risultati di squadra: il nuovo attaccante finlandese esordirà proprio contro i Lupi.

Gara che si annuncia equilibrata quella fra Egna e Milano, con i rossoblu decisi a continuare la striscia positiva dopo i successi contro Gherdeina fuori casa in casa e contro i Pirati gialloblu di sabato scorso. Le Wild Goose, invece, sono in serie negativa da quattro gara con un solo punto conquistati e tanti gol al passivo. L’assenza di Alexander Berry è un ulteriore problema per la formazione di coach Flanagan.

La gara più interessante della giornata resta comunque quella dell’Olimpico, dove il Cortina, capace di andare ad espugnare ai rigori il ghiaccio di Brunico, si troverà davanti il Valpellice, formazione che si sta confermando fra più positive in queste ultime giornate di stagione regolare e capace di arrivare in breve tempo al terzo posto.

S.H.C. Fassa – Supermercati Migross Asiago
Stadio G.Scola – Alba di Canazei – ore 19:30
Arbitri: Luca Cassol e Claudio Pianezze; Giudici di linea: Cristiano Biacoli e Luca Zatta

H.C. Gherdeina valgardena.it – S.S.I. Vipiteno Weihenstephan
Stadio Pranives – ore 20:30 – Selva di Val Gardena
Arbitri: Andrea Benvegnù e Michele Gastaldelli; Giudici di linea: Christian Gamper e Federico Pace

H.C. Appiano Roi Team Consultant –Rittner Buam
Stadio del Ghiaccio – Appiano – ore 20:30
Arbitri: Claudio Ferrini e Luca Marri; Giudici di linea: Maurizio Lorengo e Manuel Manfroi

SV Caldaro Rothoblaas – HC Val Pusteria Lupi
Raiffeisen Arena – Caldaro – ore 20:30
Arbitri: Fabio Lottaroli e Gregory Loreggia; Giudici di linea: Patrick Gruber e Claus Unterweger

HC Egna Riwega – Hockey Milano Rossoblu
Wurth Arena – Egna – ore 20:30
Arbitri: Glauco Colcuc e Karel Metelka; Giudici di linea: Nicola Basso e Alex Waldthaler

Hafro SG Cortina – HC Valpellice Bodino Engineering
Stadio Olimpico – Cortina – ore 20:30
Arbitri: Marco Bagozza e Leandro Soraperra; Giudici di linea: Fabrizio de Toni e Omar Piniè
In diretta su Rai Sport 2 a partire dalle ore 20:25

Classifica Serie A – Itas Cup:
Asiago 17 punti;
Rittner Buam * 16 punti;
Valpellice 14 punti;
Val Pusteria e Cortina 13 punti;
Vipiteno* e Gherdeina 12;
Milano 10 punti;
Appiano 8 punti;
Egna 7 punti;
Caldaro 4 punti;
Fassa 3 punti;
*una gara in più

Comunicato LIHG