107 Leoni d’Argento: il Veneto premia i suoi eroi olimpici

0

Anche lo sport del bassanese sarà protagonista oggi pomeriggio a Vicenza nella cerimonia di consegna dei “Leoni d’Argento”, in programma alle 18 al Teatro Comunale.

Per celebrare i suoi 100 anni il Coni, ha scelto proprio Vicenza come sede per i festeggiamenti in Veneto e per l’occasione arriverà nel capoluogo berico anche il presidente Giovanni Malagò. Sarà lui assieme al numero uno del Comitato Italiano Paralimpico, Luca Pancalli a premiare tutti e 107 gli alfieri veneti: donne e uomini, che nell’arco di questi 100 anni hanno portato in alto il nome del Veneto con la conquista di una medaglie olimpiche. A loro sarà consegnato il “Leone d’Argento”, massima onorificenza della Regione Veneto.

Tra i campioni premiati, nomi entrati nella leggenda dello sport nazionale, anche i “bassanesi” Gabriella Dorio (oro olimpico nei 1500 metri a Los Angeles ’84), Pierpaolo Ferrazzi (oro nel K1 slalom a Barcellona ’92 e bronzo a Sydney 2000), Enrico Fabris (2 ori e un bronzo nel pattinaggio velocità a Torino 2006) e Tatiana Guderzo (bronzo nella prova in linea di ciclismo a Pechino 2008) che però non potrà ritirare il premio perché impegnata in Guadalupa dove nella notte ha conquistato i bronzo ai Campionati Europei su pista nell’inseguimento a squadre (https://bassanosport.com/2014/10/nellinseguimento-tatiana-raggiunge-il-bronzo/)