RALLY CITTA’DI BASSANO, ISCRIZIONI APERTE, L’EMOZIONE CRESCE

0
La locandina dell'edizione 2014 del Rally Città di Bassano

La locandina dell’edizione 2014 del Rally Città di Bassano

Tornato all’antico, come comunicato qualche mese fa, scegliendo di iscrivere la gara per auto moderne al calendario nazionale con partecipazione straniera autorizzata (rinunciando quindi alla titolazione internazionale), visto il periodo economico non certo florido, l’evento organizzato dalla Bassano Rally Racing si svela a piloti e appassionati.

Sul sito della scuderia www.bassanorally.it sono stati infatti pubblicati i dettagli dell’edizione numero 31 della gara veneta in programma il 26 e 27 settembre prossimi.
E la prima voce del programma di gara è quella relativa alla data di apertura delle iscrizioni che coincide con la data del 27 agosto. Il termine ultimo per l’invio dei modelli di adesione è invece fissato per venerdì 19 settembre. Nello stesso giorno, dalle 20.00 alle 22.00, e nella giornata successiva dalle 08.00 alle 13.30, gli equipaggi regolarmente iscritti potranno ritirare il road book per effettuare le ricognizioni del percorso. E’ stata chiesta alla Federazione, in virtù della struttura del percorso di gara, le deroga per l’effettuazione delle ricognizioni del percorso su due giorni, e più precisamente sabato 20 settembre appunto e giovedì 25 dalle 08.30 alle 18.00. A tal proposito una raccomandazione viene dagli Organizzatori: le ricognizioni del percorso vanno fatte rigorosamente nei giorni previsti dal regolamento particolare di gara e soprattutto sempre nel rispetto, oltre che del Codice della Strada, anche del territorio e soprattutto dei residenti. A tutela di ciò la Bassano Rally Racing ha già organizzato un team di commissari di percorso che presidieranno le prove speciali già dai prossimi giorni.

Le verifiche sportive e tecniche sono pianificate per venerdì 26 settembre dalle 09.00 alle 14.00.
Confermata la logistica della direzione gara e delle verifiche; l’Hotel Glamour ospiterà la Direzione Gara e la Sala Stampa mentre la concessionaria Fiat Ceccato e la Bassano Parquet saranno sede dei controlli pre-gara. Tutto quindi sarà concentrato nel raggio di poche decine di metri, usufruendo tra l’altro di oltre 300 posti auto coperti del parcheggio interrato dell’hotel.

La famosa “Salita della Rosina”, a Marostica, torna ad ospitare lo shakedown, in programma sempre venerdì dalle 13.00 alle 17.00. E fino a qui tutto come al solito, ma parlavamo di un nuovo ciclo del Rally di Bassano e presto è spiegata questa affermazione. A scendere per primi dal palco partenza alle 19.10 di venerdì 26 settembre saranno i partecipanti al 9° Rally Storico Città di Bassano, a seguire

quelli del 31° Rally Città del Bassano e a concludere quelli della 5^ Coppa Città di Bassano, ossia la gara di regolarità.
Così Paolo Grandesso, presidente del Comitato Organizzatore, spiega questa scelta. “La storia del nostro rally è iniziata nel 1984, esattamente trent’anni fa, e quindi abbiamo pensato che per festeggiare al meglio un traguardo così importante sarebbe stato bello dare il giusto risalto a quelle vetture che tre decenni fa hanno partecipato alla prima edizione della gara. Crediamo nel valore dei rally storici e questa volta lasceremo a loro l’onore di transitare per primi sulle speciali”.

Il programma di gara prevede un percorso identico per le tre gare costituito da dieci tratti cronometrati per un totale di 80,60 km su di un totale di 315,06 km.
Si comincia venerdì sera con la prova denominata “Marostica” della lunghezza di 2,90 km e con partenza fissata per le 19.59 al termine della quale i concorrenti entreranno nel parco riordino notturno.

Si riparte sabato 27 alle ore 08.00 per affrontare le 9 speciali rimanenti, ossia il triplo passaggio su “Valstagna” (09.32 – 13.14 – 16.56) lunga 12,63 km, “Stoccareddo” (10.02 – 13.44 – 17.26) di 5,78 km e “Rubbio” (10.34 – 14.16 – 17.58) con i suoi 7,49 km. I riordini sono previsti a San Lazzaro, mentre i parchi assistenza sono a Bassano. Arrivo finale e relativa premiazione nella centralissima Piazza Libertà a Bassano del Grappa dalle 19.30 di sabato 27.

Per concludere un’ultima curiosità: fin dal lontano 1984 la locandina del rally ha cambiato colore e veste grafica ogni anno. Quest’anno lo staff della Bassano Rally Racing ha scelto lo sfondo bianco, così come quello della prima edizione. Rally Nazionale allora e rally nazionale quest’anno: il nuovo ciclo del rally di Bassano è cominciato!