Ofelia Malinov e il dopo nazionale: “Esperienza fantastica”

0

Dopo aver vinto lo scudetto under 16 ed essersi messa in mostra a livello nazionale il capitano del Bruel Bassano Volley Ofelia Malinov ha sfiorato la convocazione al campionato del mondo in programma in questi giorni a Verona. Un’esperienza comunque importante per la giovanissima pallavolista esclusa assieme a Sara Bonifacio; a guardar bene si tratta di una rinuncia dettata probabilmente dalla giovane età di Ofelia e di Sara che avranno comunque occasione per riscattarsi già a partire dai prossimi appuntamenti internazionali:
“Per me è stata un’esperienza fantastica, indimenticabile” ha dichiarato Ofelia al suo ritorno al PalaBruel “un’esperienza che mi è servita molto per crescere e imparare tante cose. Sono felicissima di essere arrivata a un passo dai Mondiali e spero di poter avere in futuro nuovamente la possibilità di vestire la maglia della Nazionale maggiore. Certo è chiaro che ci speravo e un po’ di delusione c’è, ma delusione a parte resta la soddisfazione impagabile di essere stata nel gruppo fin alla fine. Adesso? Adesso si volta pagina perchè c’è da preparare una stagione piuttosto impegnativa con le mie compagne di squadra: dovremo lavorare sodo per centrare la salvezza in serie B1. Ovviamente nel corso dei Mondiali il pensiero andrà anche alle mie compagne di questi mesi estivi e mi incollerò alla tv per tifare Italia … le azzurre possono far davvero bene perchè sono un’ottima squadra e un gruppo molto unito che in più può contare sul fattore campo”.